Olmoponte diventa scuola calcio della Ss Arezzo

La scuola Calcio Olmoponte unica élite della nostra città si colora di amaranto è oggi la scuola calcio della S.S. Arezzo. Un' unione importante per la crescita dei giovani calciatori del nostro  territorio con lo stesso spirito che da sempre...

linea-campo-calcio

La scuola Calcio Olmoponte unica élite della nostra città si colora di amaranto è oggi la scuola calcio della S.S. Arezzo. Un' unione importante per la crescita dei giovani calciatori del nostro territorio con lo stesso spirito che da sempre contraddistingue l' Olmoponte “Il modo migliore di vivere il calci"o.

È un’ importante sinergia quella che si è venuta a creare fra Olmoponte ed Arezzo, che porterà indubbi vantaggi alle due società, una, massima espressione del calcio professionistico della nostra provincia, l’altra, del calcio giovanile. I vantaggi più importanti saranno per i giovani calciatori del nostro territorio, che frequenteranno la scuola calcio Olmoponte, che pur nella piena autonomia societaria si troveranno a frequentare la scuola calcio collegata e legata direttamente alla S.S.

Arezzo, l’unica scuola calcio della S.S. Arezzo. In effetti la nuova dirigenza della S.S. Arezzo ha scelto l’Olmoponte come partner paritario per far crescere i ragazzi dal primo anno della scuola calcio fino all’ultimo anno degli esordienti. Per i nostri giovani allievi e per tutti quelli del nostro territorio questa sarà una potenziale importante opportunità, che potrebbe permettere loro d’iniziare un’eventuale carriera professionale direttamente senza dover cambiare città, senza dover andare a

far provini di qua e di là e senza il fastidio di intermediari più o meno accreditati. Si sa che i ragazzi non maturano tutti allo steso tempo, pertanto anche quelli che arrivati alla fine del percorso scolastico calcistico senza poter avviare il proseguimento dell’attività nel settore giovanile della S.S. Arezzo potranno continuare nell’Olmoponte , al momento unica società aretina ad avere una squadra in tutte le categorie regionali, sicuri che l’attenzione nei loro confronti da parte della S.S.

Arezzo sarà sempre massima e che una chiamata può arrivare in ogni momento. Uniche cose fondamentali per tutti sono umiltà, impegno e rispetto dei ruoli, senza questi requisiti fondamentali uno, pur bravo che sia, non potrà mai arrivare da nessuna parte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
La scuola calcio che nel proseguo prenderà il nome di Arezzo Giovani, sarà affidata alla supervisione e direzione tecnica dell’ex calciatore amaranto Fabiano Rodrigues, che ne condurrà ogni aspetto organizzativo e logistico. Fabiano sarà presentato giovedì 19 luglio alle ore 18 a tutto lo staff tecnico dell’Olmoponte, che come si sa comprende più di 40 elementi qualificati fra istruttori ed allenatori, con un piccolo brindisi di benvenuto presso la sede olmopontina in via del

Verrocchio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento