Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

Il Museo Amaranto si è presentato alla città di Arezzo

Il Museo Amaranto si è presentato alla città di Arezzo. Al Centro Affari è andata di scena la "prima volta" dell'associazione di promozione sociale, che dopo aver portato avanti virtualmente la sua attività sulla propria pagina Facebook, ha...

Il Museo Amaranto si è presentato alla città di Arezzo. Al Centro Affari è andata di scena la "prima volta" dell'associazione di promozione sociale, che dopo aver portato avanti virtualmente la sua attività sulla propria pagina Facebook, ha presentato il proprio progetto a tutti gli amanti del "Cavallino amaranto", in attesa che il tutto si materializzi nei locali presso lo stadio comunale "Città di Arezzo". Sono stati in molti a partecipare alla serata, fin dalla cena Pro CALCIT. I primi a portare il proprio saluto sono stati i dirigenti attuali dell'US Arezzo, il vice presidente Andrea Riccioli e il direttore sportivo Roberto Gemmi, che hanno donato al presidente Stefano Turchi e a tutta l'associazione la prima maglia ufficiale 2017/2018 con la scritta Museo Amaranto e il numero 10. Durante la presentazione hanno sfilato ex glorie amaranto, tra giocatori, presidenti e dirigenti che sono passati alla storia del calcio aretino tra cui Cosmi, Graziani, Parolini, Orsi, Miceli, Fontana, Mujesan Terziani, Massetti e Farsetti oltre i soci fondatori Pino Pellicanó, Menchino Neri, Stefano Butti e il presidente onorario Giorgio Peruggia. Inoltre durante la serata sono stati ricordati ex amaranto dirigenti, giocatori e tifosi che purtroppo ci hanno lasciato. Il Museo Amaranto ringrazia tutti coloro che hanno preso parte alla serata e coloro che hanno sempre sostenuto l'iniziativa, ma che non sono potuti prendere parte alla presentazione.

Twitter @ArezzoNotizie

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Museo Amaranto si è presentato alla città di Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento