Mototurismo, è Sansepolcro l'arrivo della 20.000 Pieghe 2016

Sarà Sansepolcro ad ospitare l’arrivo della 20.000 Pieghe 2016, la manifestazione mototuristica più importante d’Italia. Sabato 18, a partire dalle 18, il serpentone formato da oltre cento moto taglierà infatti, in Viale Diaz, il traguardo...

20000 pieghe (8)_l

Sarà Sansepolcro ad ospitare l’arrivo della 20.000 Pieghe 2016, la manifestazione mototuristica più importante d’Italia.

Sabato 18, a partire dalle 18, il serpentone formato da oltre cento moto taglierà infatti, in Viale Diaz, il traguardo della Gran Fondo, proveniente da Perugia e al termine di tre giorni in cui saranno stati percorsi oltre 1.100 chilometri, tutti in Italia centrale, dall’Abruzzo alla Toscana, passando anche per il Lazio e per le Marche.

La 20.000 Pieghe giungerà in Alta Valtiberina da Sant’Angelo in Vado e dal Passo di Bocca Trabaria; oltre ad ospitare l’arrivo della competizione regolaristica, basata non sulla velocità ma sulla capacità di guida e sul rispetto dei tempi imposti, Sansepolcro sarà anche sede della festosa cerimonia di premiazione, in programma per domenica mattina alle 9.30 in Piazza Torre di Berta.

Due gli specialisti toscani di motoraid impegnati nella competizione, entrambi fiorentini. Si tratta di Paolo Alex Luccioli e Roberto Lulli (quest’ultimo alla quinta partecipazione alla 20.000 Pieghe), entrambi su Aprilia Tuono.

La 20.000 Pieghe è ormai una classica del mototurismo europeo, un’avventura sui percorsi normalmente più impegnativi e meno battuti dal turismo, caratterizzata anzitutto dai lunghi chilometraggi giornalieri.

Il percorso è top secret, i concorrenti devono “disegnarlo” sulla propria carta stradale riportando i punti di passaggio obbligatori forniti dagli organizzatori. L’obiettivo turistico non viene però mai perso di vista e sono quindi previste soste per spuntini e ristori, spesso ospitate dai Comuni o dalle Pro Loco, nonché consigliate visite di luoghi particolarmente suggestivi o panoramici. A Sansepolcro gli organizzatori del Moto Club Motolampeggio hanno ottenuto la preziosa collaborazione del Comune. “Siamo onorati – dichiara il patron Daniele Alessandrini – di aver ottenuto una partnership così importante e di poter quindi portare in una città dal grande passato il messaggio di un motociclismo sano e rispettoso. Siamo consapevoli dell’ulteriore impegno derivante dalla concomitanza con il ballottaggio e per questo, a nome dell’intera carovana, rivolgo un ringraziamento ancora più sentito al Comune”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le presenze di maggior rilievo alla 20.000 Pieghe 2016 quella, in forma ufficiale, di tre grandi case motociclistiche. La Honda Italia schiera addirittura una propria squadra con cinque Africa Twin CRF 1000 L, la novità più attesa dell’anno, affidate ad altrettanti giornalisti specializzati. BMW ha messo a disposizione alcune proprie moto per la squadra del quotidiano il Giornale e per l’organizzazione mentre Harley-Davidson è presente con una propria moto che seguirà l’intero percorso.

Altri partner sono la Jaguar, auto ufficiale della manifestazione, Metzeler, TomTom, Motorex e altre testate giornalistiche, specializzate e non. Oltre ad un contesto organizzativo di altissimo livello, la 20.000 Pieghe 2016 offre premi per un valore complessivo di ben 8.000 Euro ed un super-premio veramente eccezionale. Tra i partecipanti al Trofeo Moto Avventura, che riunisce la 20.000 Pieghe, Moto Italy Spring (già disputata dal 23 al 25 aprile) e Moto Italy Winter, sarà infatti messo in palio un premio del valore di ben 5.000 Euro che andrà al vincitore assoluto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • LIVE | Suspense ballottaggio e raffica di contestazioni. Sezioni scrutinate 13 su 97: Ghinelli al 48%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento