Sport

Moscardelli tiene in ansia l'Arezzo. Emergenza difesa con il Gavorrano

Il problema ai flessori di Moscardelli tiene in ansia l'Arezzo. Il capitano al 77' ha dovuto alzare bandiera bianca, costretto ad andare in panchina senza attendere il cambio. Una sostituzione necessaria per evitare che il guaio fisico potesse...

Arezzo_allenamento_sintetico

Il problema ai flessori di Moscardelli tiene in ansia l'Arezzo. Il capitano al 77' ha dovuto alzare bandiera bianca, costretto ad andare in panchina senza attendere il cambio. Una sostituzione necessaria per evitare che il guaio fisico potesse aggravarsi. A dire la verità Moscardelli non era al top.

Lo aveva spiegato Pavanel nella conferenza stampa della vigilia. Il capitano da alcuni giorni era alle prese con una infiammazione. "Ci siamo confrontati - ha detto il tecnico amaranto - alla fine però ho scelto io, nonostante qualche dubbio, di mandare in campo Davide. Me ne assumo la responsabilità".

Lunedì è in programma la ripresa degli allenamenti. L'inizio della settimana che porterà l'Arezzo allo scontro diretto contro il Gavorrano al Comunale. Una sorta di finale in calendario sabato alle 16:30. E per fortuna che il Cavallino mercoledì osserverà un turno di riposo mentre le avversarie del girone A disputeranno il turno infrasettimanale.

Ma non c'è solo Moscardelli a tenere in ansia l'Arezzo analizzando bene l'infermeria. Contro il Gavorrano la coperta in difesa potrebbe essere davvero corta. Ferrario e Della Giovanna sono ai box e dovranno essere valutati. C'è da capire anche quanta autonomia potranno garantire. Ci sono poi gli impegni delle nazionali. Nonostante le difficoltà incontrate l'Arezzo in questa stagione ha contribuito a infoltire le rose delle rappresentative di Malta e Slovacchia.

Atila Varga è attesa per oggi nel ritiro di Samorin dell'under 21 slovacca. In calendario per il centrale arrivato in prestito dalla Sampdoria il doppio confronto con i pari età dell'Albania. Appuntamento venerdì 23 a Tirana e martedì 27 a Zilina. C'è poi Muscat, confermato dal ct Saintfiet. La nazionale maltese ha in calendario due incontri. Il primo è fissato per giovedì 22 marzo in casa contro il Lussemburgo. Lunedì 26 trasferta in in Turchia per affrontare la Finlandia.

Articoli correlati:

Sconfitta immeritata per l'Arezzo a Viterbo (2-0)

Pavanel: "Puniti da due errori evitabili. Da qui in avanti saranno tutte finali" VIDEO

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moscardelli tiene in ansia l'Arezzo. Emergenza difesa con il Gavorrano

ArezzoNotizie è in caricamento