Momento amarcord con Martinetti: "Città e tifosi meritano la Serie B"

Un messaggio speciale per l'Arezzo alla vigilia della partita interna con il Prato da parte di un doppio ex della sfida. Daniele Martinetti ha scelto di tifare Arezzo questa sera. Attraverso il proprio profilo Instagram l'ex bomber amaranto, oggi...

DanieleMartinetti
Un messaggio speciale per l'Arezzo alla vigilia della partita interna con il Prato da parte di un doppio ex della sfida. Daniele Martinetti ha scelto di tifare Arezzo questa sera. Attraverso il proprio profilo Instagram l'ex bomber amaranto, oggi impegnato in giro per l'Italia svolgendo l'attività di scounting, posta due foto che risalgono alla stagione 2006/2007 quando il cavallino era in Serie B e lottava contro la sentenza di Calciopoli con Floro Flores in attacco, Antonio Conte e Maurizio Sarri poi in panchina.

Ricordi ⚽⚽ Un grande in bocca al lupo all'AREZZO per questo finale di stagione.. Citta' e tifosi meritano la Serie B .. Forza !! ? #Arezzo #CurvaMinghelli #playoff

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un post condiviso da Daniele Martinetti (@daniele_martinetti) in data:




Martinetti ha diviso e divide ancora il popolo amaranto. Da una parte gli ammiratori delle doti tecniche e di finalizzatore del classe '81. Un attaccante per cui stravedeva Fabio Capello ai tempi della Roma arrivò in Viale Gramsci nel gennaio 2006 prendendo il posto e la maglia di Elvis Abbruscato, ceduto pochi giorni prima al Torino.

Con l'Arezzo ecco 93 presenze e 35 gol tra i quali la doppietta nella fredda notte dello Stadio Olimpico di Torino a Gianluigi Buffon che valsero il 2-2 alla formazione amaranto al cospetto della Juventus.

C'è però anche chi non ha scordato la fuga dal ritiro di Pieve Santo Stefano con l'allora presidente Mancini che non intendeva cedere il calciatore nonostante le offerte di Bologna e Lecce.

Martinetti poi restò ad Arezzo firmando 29 presenze e 13 gol (2007/2008) seguite da 13 presenze e 5 gol l'anno dopo (2008/2009) fino al passaggio a gennaio al Sassuolo.

Arezzo-Prato, Martinetti doppio ex. Daniele Martinetti ha militato anche tra le fila dei lanieri nella stagione 2003/2004 con 15 gettoni.

Il messaggio su Instagram è fin troppo chiaro: questa sera ma sopratutto nella corsa verso la Serie B che passerà dai playoff Martinetti tiferà amaranto.

Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento