Sport

Matteoni atteso ad Arezzo, summit a Palazzo Cavallo. Possibile sciopero il 30 con la Giana

Matteoni si metterà in viaggio verso Arezzo. E' in programma per la mattina di sabato un incontro tra Marco Matteoni e il sindaco Ghinelli. E' lo stesso imprenditore romano a darne notizia. Il summit a Palazzo Cavallo avrà luogo alla vigilia...

comune-arezzo-palazzo

Matteoni si metterà in viaggio verso Arezzo. E' in programma per la mattina di sabato un incontro tra Marco Matteoni e il sindaco Ghinelli. E' lo stesso imprenditore romano a darne notizia.

Il summit a Palazzo Cavallo avrà luogo alla vigilia della partita che vedrà Moscardelli e compagni affrontare in trasferta l'Arzachena. Sul tavolo ovviamente il futuro dell'Unione Sportiva Arezzo. Il primo cittadino e Matteoni si erano incontrati nella giornata di mercoledì allo stadio Comunale. Ghinelli era arrivato allo stadio poco dopo le 16. Un confronto che era servito per capire cose stesse accadendo ma soprattutto le intenzioni di Matteoni dopo il passo indietro della Neos Solution.

Da parte di Matteoni era emersa la volontà di provare ad andare avanti e da parte del sindaco quella di riattivare il tavolo con gli imprenditori aretini. Vale a dire il piano che all'epoca dell'interesse dell'imprenditore Nicola Di Matteo avrebbe portato in dote il sostegno di forze economiche aretine.

Domani l'incontro servirà anche in questo senso. Matteoni intanto ha ribadito di aver mandato ai propri legali di scandagliare tutte le carte relative l'Us Arezzo, in primis quelle relative ai bilanci del club. In contemporanea avrebbe avviato l'iter per creare una società ad hoc per la gestione del club. "Saranno i miei legali a condurre le trattive con chi è proprietario del 99 per cento delle quote sociali" ha detto Matteoni.

Intanto resta alta l'allerta in vista del 27 dicembre. Entro quella data la prima squadra, tramite l'Assocalciatori, ha fatto sapere che attende il pagamento della seconda mensilità (ottobre). Come si evince dal comunicato, se non dovesse arrivare alcun bonifico, i giocatori non scenderanno in campo contro la Giana.

Matteoni ha lasciato intendere di aver fatto il massimo in attesa di poter rilevare le quote di maggioranza. Cosa questa che difficilmente potrà avvenire prima del 31 dicembre secondo l'imprenditore romano.

Articoli correlati:

Prima panchina per Abbruscato: "sereno e tranquillo. Le assenze? La squadra sa cosa fare" Twitter @MatteoMarzotti
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matteoni atteso ad Arezzo, summit a Palazzo Cavallo. Possibile sciopero il 30 con la Giana

ArezzoNotizie è in caricamento