Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

L'ex Teodorani a 46 anni avanti in Europa League. Ferrario intanto: "Mi aspettavo un'offerta"

C'è un pizzico di amaranto nella storica giornata calcistica per San Marino. Il Tre Fiori è riuscito a superare il primo turno preliminare di Europa League. Tra le fila del club sammarinese c'è un ex giocatore dell'Arezzo. Alessandro Teodorani...

OLYMPUS DIGITAL CAMERA-45
C'è un pizzico di amaranto nella storica giornata calcistica per San Marino. Il Tre Fiori è riuscito a superare il primo turno preliminare di Europa League. Tra le fila del club sammarinese c'è un ex giocatore dell'Arezzo.

Alessandro Teodorani, 54 presenze e un gol tra il 2003 e il 2005 con il Cavallino, a 46 anni è sceso in campo contro i gallesi del Bala Town. Ieri sera nonostante il ko in trasferta il Tre Fiori ha superato il turno grazie al 3-0 dell'andata.

In campo per 96' Teodorani insieme ai compagni di squadra ha fatto registrare un piccolo record per il calcio della Serenissima. Adesso il Tre Fiori e l'ex amaranto affronteranno gli sloveni del Rudar.

Piccola soddisfazione anche per l'Arezzo che nel frattempo viene tirata in ballo da un altro ex. Stefano Ferrario ai microfoni di TuttoC.com interviene in merito non solo all'ultima stagione ma anche alle prospettive future affermando che si sarebbe aspettato almeno un'offerta del club aretino. Tutto ciò nonostante l'età anagrafica e i tanti problemi fisici che hanno costretto i vari allenatori ad un utilizzo con il contagocce del difensore.
"In base a quelle che erano state le promesse - spiega Ferrario - ci aspettavamo una offerta che poi non è arrivata. Noi la nostra battaglia in campo l'abbiamo fatta, loro una volta ottenuta la salvezza giustamente hanno preferito fare altre scelte. Ognuno percorre la propria strada. Io ora sono fermo, ma mi sto allenando tutti i giorni in attesa che arrivi la proposta giusta. Mi piacerebbe giocare in una squadra che ambisca a vincere il campionato. Qualcosa è già arrivato ma va tutto a rilento perché ancora non si sa quante società si iscriveranno".

E su Moscardelli che ha firmato con il Pisa aggiunge:
"Me lo aspettavo che non rinnovasse, ma non solo lui. Immaginavo che non riuscissero a tenerlo perché non stanno facendo una squadra da vertice. A Pisa lo vedo bene, è un giocatore integro che sta bene fisicamente e in questa categoria può dire ancora la sua".

Twitter @MatteoMarzotti

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex Teodorani a 46 anni avanti in Europa League. Ferrario intanto: "Mi aspettavo un'offerta"

ArezzoNotizie è in caricamento