Le pagelle di Arezzo-Livorno. Difesa rocciosa, Cutolo determinante

Nessuno finisce dietro la lavagna tra le fila dell'Arezzo. Dalla difesa all'attacco solo voti alti per la vittoria nel derby con il Livorno. Perisan 6,5 - Pochi interventi ma decisivi contro un Livorno che lo tiene occupato principalmente con i...

ArezzoLivorno11

Nessuno finisce dietro la lavagna tra le fila dell'Arezzo. Dalla difesa all'attacco solo voti alti per la vittoria nel derby con il Livorno.

Perisan 6,5 - Pochi interventi ma decisivi contro un Livorno che lo tiene occupato principalmente con i cross.

Muscat 7 - Inflessibile come i colleghi sulle punte avversarie sia che si tratti di Vantaggiato che di Murilo, che di Manconi o altri. Tackle puliti e decisi. Qualche appoggio così così ma nel complesso resta una prestazione rocciosa e convincente da un giocatore che è cresciuto molto da gennaio in poi.

Larga 7,5 - Se la difesa aretina non concede spazi per andare al tiro il merito è anche di chi la guida la dietro. Il centrale slovacco gioca con la naturalezza di un veterano e non sbaglia nulla nemmeno sulle palle alte, solitamente punto debole del Cavallino.

Della Giovanna 7 - Come Muscat il giovane difensore scuola Inter tira fuori un’altra prova convincente e solida. Un punto fermo per Pavanel, insieme al collega Semprini con cui andrà ormai spesso in ballottaggio da qui alla fine. Il più contento di tutti in questo momento è Pavanel che così può tornare a schierare Sabatino esterno.(Dal 19’ st Semprini 6,5 - Nessuna sbavatura, concentrato e deciso in ogni intervento).

Luciani 7 - Un altro giocatore che sta diventando veterano con il passare dei minuto. Quinto in difesa e all'occorrenza esterno in mediana pronto a pungere. Copre l'intera zona senza andare in sofferenza.

Foglia 6,5 - Meriterebbe mezzo voto in più se non fosse per l’occasione fallita in avvio di partita. Si alza rispetto al solito andando a tamponare Bruno, play della formazione di Foschi che non crea molto. E' l'invenzione di Pavanel che complica la vita al Livorno soprattutto in avvio di partita. (Dal 32’ st Cenetti ng).

De Feudis 7,5 - Copre e fa ripartire il gioco. E' il giocatore che si applica a 360 gradi nella manovra del Cavallino spostandosi dove serve per agevolare la manovra di Foglia. Insostituibile.

Lulli 6,5 - Meno pimpante rispetto alla prova di Piacenza ma offre quella solidità che all'Arezzo serve contro una delle big del campionato. (Dal 9’ st Benucci 6,5 - Il giovane cresciuto nel vivaio amaranto entra con il piglio giusto: guadagna punizioni e non ha timore nel cercato fraseggio e giocate).

Sabatino 7 - Da quella parte non si passa. Ci mette fisico e centimetri. La crescita di Della Giovanna permette all'Arezzo di ritrovare un giocatore con gamba e cross sulla corsia mancina. Da applausi il suggerimento per Foglia nei minuti iniziali e i cross arrivati da quella parte.

Cutolo 7,5 - Il gol dell’ex per una volta l’Arezzo lo mette a segno con Cutolo, al settimo centro stagionale, il secondo consecutivo. Un gol pesantissimo che potrebbe segnare la svolta per il Cavallino. Il Cavallino ritrova il vero Cutolo, pronto a prendersi sulle spalle la manovra offensiva in attesa del rientro di Moscardelli. (Dal 32’ st Regolanti ng).

Campagna 6,5 - Partita di corsa e sacrificio per la punta . (Dal 9’ st Cellini 6 - La gamba non è ancora al top d’altronde l’infortunio patito un anno fa non è cosa da poco. Intanto però si iniziano a vedere spunti interessanti nel breve. Peccato per quel contropiede fermato da Mazzoni).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Articoli correlati:

L’Arezzo è tornato: Cutolo decide il derby con il Livorno (1-0) Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • LIVE | Suspense ballottaggio e raffica di contestazioni. Sezioni scrutinate 22 su 97: Ghinelli al 48,11%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento