Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

L'Arezzo torna sul mercato. Il modulo non convince, rivoluzione in vista

Dopo la rescissione di Paolo Grossi il club amaranto si prepara a tornare sul mercato. L'Arezzo ha due posti over disponibili e la necessità di prelevare un terzino sinistro under. Il mercato che Gemmi aveva definito chiuso in entrata è invece...

Dopo la rescissione di Paolo Grossi il club amaranto si prepara a tornare sul mercato. L'Arezzo ha due posti over disponibili e la necessità di prelevare un terzino sinistro under.

Il mercato che Gemmi aveva definito chiuso in entrata è invece più aperto che mai. C'è un budget su cui muoversi dopo la partenza di un giocatore con un contratto tra i più onerosi e c'è anche un chiaro intento dei dirigenti amaranto.

Il 4-3-1-2 non piace, non ha convinto. Nonostante per Bellucci sia il modulo che permette di sfruttare le caratteristiche dei giocatori in rosa l'Arezzo vuole cambiare pelle.

D'altronde questa squadra per come era stata costruita poteva giocare solo con il trequartista e le due punte anche se in rosa un trequarti pure non c'è. Grossi, Benucci, Corradi e Cutolo potevano solo adattarsi. Difficile giocare con il 4-4-2 se non ci sono almeno quattro esterni di ruolo. Al massimo si poteva pensare, come Bellucci ha fatto nelle varie amichevoli, al 4-3-3 o al 3-5-2.

Da qui alle 23 del 31 agosto Gemmi proverà a portare elementi utili e soprattutto duttili per provare a scardinare quel 4-3-1-2 che proprio non piace. Dopo solo 90' di campionato l'Arezzo prepara già una rivoluzione.

Articoli correlati:

Paolo Grossi lascia l'Arezzo: firmata la rescissione del contratto

Varga squalificato, Muscat in nazionale: è già emergenza in difesa

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arezzo torna sul mercato. Il modulo non convince, rivoluzione in vista

ArezzoNotizie è in caricamento