La Sba sfiora il colpaccio in trasferta

Bama Altopascio-Amen Scuola Basket Arezzo 88-83 Parziali: 29-14; 45-39; 69-65 Bama: Duccini ne, Fiorindi 8, Giannecchini 8, Caciolli 6, Paci 24, Calderaro 3, Cei 4, Mazzanti ne, Benini 24, Siena 11. All. Tonfoni Amen: Kebede 12, Scrocca...

basket-sba1

Bama Altopascio-Amen Scuola Basket Arezzo 88-83

Parziali: 29-14; 45-39; 69-65

Bama: Duccini ne, Fiorindi 8, Giannecchini 8, Caciolli 6, Paci 24, Calderaro 3, Cei 4, Mazzanti ne, Benini 24, Siena 11. All. Tonfoni

Amen: Kebede 12, Scrocca, Cutini 25, Castellucci 17, Balsimini 2, Provenzal F. ne, Castelli 10, Giommetti 2, Provenzal C. 11, Nencioli 4. All. Bini

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Amen reagisce alla prestazione da dimenticare nel derby con l'Oti Galli andando vicina a compiere il secondo blitz esterno consecutivo in campionato. Gli amaranto riescono a superare con caparbietà le difficioltà iniziali dove Altopascio parte a tutta (12-4 al 4') con Benini e Paci che guidano i lucchesi al 29-14 del primo quarto. In altre occasioni la SBA si sarebbe disunita invece gli aretini hanno rimontato punto su punto partendo da una difesa più attenta che ha generato anche maggiore fiducia in attacco, così già all'intervallo lungo l'Amen era riuscita a ricucire fino al -6 (45-39). L'inizio del terzo quarto fa poi ben sperare, l'Amen è decisamente in partita, Cutini colpisce ripetutamente nel cuore della difesa avversaria e Castellucci è implacabile dall'arco dei 3 punti (5 su 6) così le certezze dei padroni di casa cominciano a vacillare. Quando anche Kebede trova un paio di canestri consecutivi l'inerzia della gara passa nelle mani aretine tanto che l'Amen firma il sorpasso a 4 minuti dalla fine. Nel momento difficile esce fuori Paci che piazza una tripla mortifera che ricaccia indietro gli amaranto, la chiave della gara sono i rimbalzi offensivi di Benini che hanno portato Altopascio a segnare 18 punti contro i due amaranto. Kebede e Castelli da 3 punti hanno l'opportunità di mettere con le spalle al muro i padroni di casa ma i canestri non arrivano, una difesa decisa porta però gli amaranto ad avere la palla del pari a 55 secondi dalla fine, la squadra libera Cutini che batte il proprio avversario ed appoggia al tabellone, la palla rimbalza beffardamente sul ferro mentre dall'altra parte un canestro di Fiorindi in penetrazione regala la vittoria ad Altopascio. Il finale di 88-83 testimonia la combattività di un'Amen che non si è fatta intimidire dalla caratura dell'avversario, adesso nell'ultima di andata gli amaranto ospiteranno Empoli, serve un cambio di passo anche nelle gare casalinghe dove fino ad oggi sono mancate quelle certezze che ad oggi fanno parte del bagaglio SBA.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gatto morde la proprietaria e poi muore, era infetto da particolare Lyssavirus. E' il secondo caso al mondo

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Gatto infetto da Lyssavirus, due ordinanze urgenti del sindaco. Sequestrati gli altri animali della famiglia

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • "Gatto morto, tecnici in arrivo da Padova per analizzare le colonie di pipistrelli". Ad Arezzo il primo passaggio a un felino

  • Tre aretini positivi al Covid: c'è anche un bimbo di 1 anno. Un decesso al San Donato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento