La Ius perde in trasferta ma è matematico l’accesso ai play off

Nella penultima gara del girone di ritorno le IUSSINE sono state ospiti, sabato 28 aprile, delle seconde in classifica, le pallavoliste dell’Astra Chiusure Lampo. Una gara un po’ sottotono, forse perché entrambe le rose sapevano che il risultato...

thumbnail_IMMAGINE IUS

Nella penultima gara del girone di ritorno le IUSSINE sono state ospiti, sabato 28 aprile, delle seconde in classifica, le pallavoliste dell’Astra Chiusure Lampo. Una gara un po’ sottotono, forse perché entrambe le rose sapevano che il risultato non avrebbe inficiato per nessuna delle formazioni in competizione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Infatti per le due squadre coinvolte nel match il destino è già scritto e si chiama Play Off. Le atlete di Bagno a Ripoli, non possono ormai raggiungere la capolista Liberi e Forti, vincitrice del campionato con due giornate di anticipo e già promossa in serie B, ma non rischiano allo stesso tempo la seconda posizione. Per le Iussine invece si deciderà tutto nel prossimo match: già conquistato il matematico accesso ai play off nella precedente giornata di campionato, sabato prossimo affronteranno le terze in classifica ed al momento si trovano al quarto scalino con un solo punto di differenza. Vincere lo scontro diretto significherebbe accedere agli spareggi finali da terze classificate, indubbiamente una posizione più favorevole.

Tornando al match disputato lo scorso sabato a Bagno a Ripoli, l’allenatrice Locci resta ancora senza il martello Chiara Borgogni, o meglio a mezzo servizio, solo nella fase di ricezione e difesa ha potuto essere di supporto alle compagne. Pertanto, insieme a mister Paffetti, schiera la seguente rosa titolare: al palleggio Manuela Di Crescenzo, nel ruolo di opposta il capitano Elisa Nataletti, all’attacco di banda le schiacciatrici Ndey Sokhna Diouf e Alessia Ricciarini, nel ruolo di centrali Chiara Morari e Irene Magnanensi; alla guida del reparto difensivo il libero Angelica Bufalini. A disposizione le giovanissime under 18 pronte a dare sostegno al sestetto di partenza. Il match termina 3 a 1 a favore delle locali con i seguenti punteggi: 25-26 / 25-27 / 25-19 / 25-23. Le IUSSINE non hanno brillato in questa partita, di per se complessa, e dovranno recuperare le energie per l’ultimo scontro previsto dal calendario del girone di ritorno.

Sabato 5 maggio al PalaIus le aretine affronteranno le atlete del Ctt Img Solari e sapranno se chiuderanno il girone accedendo al podio o se giocheranno i play off da quarte classificate. Non perdetevi la gara che si disputerà alle ore 18:00, nel tempio della pallavolo aretina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento