menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FortisArezzo2016

FortisArezzo2016

La Fortis Arezzo torna al successo. Fulgor Castelfranco ko (0-1)

Partono bene i locali con i tiri di Mori e Cardinali, ben lanciati da Menditto al 4’, 10’, 25’, ma vengono tutti neutralizzati dall’ottimo Claudi. I ragazzi della Fortis Arezzo sfruttano la tattica del contropiede. Al 40’ ecco il gol: su calcio...

Partono bene i locali con i tiri di Mori e Cardinali, ben lanciati da Menditto al 4', 10', 25', ma vengono tutti neutralizzati dall'ottimo Claudi. I ragazzi della Fortis Arezzo sfruttano la tattica del contropiede. Al 40' ecco il gol: su calcio d'angolo magistralmente battuto da Cannata che trova libero l'ottimo Cencini che con un preciso colpo di testa, mette alle spalle dell'incolpevole Mannelli la rete del momentaneo vantaggio.

Al rientro dagli spogliatoi sono i locali che conquistano le redini del gioco con azioni avvolgenti in pressing asfissiante, notevole possesso-palla ed alcune palle-goal sbagliate per imprecisione degli avanti locali come le occasioni di Cardinali, rientrato dopo due mesi di assenza al 52', ed al 75' di Menditto sono stati provvidenzialmente annullati dagli interventi di Claudi, uno dei migliore dei suoi, mantenendo inviolata la propria rete. La motivatissima formazione ospite non si fa sorprendere e, con la difesa a quattro, con i centrali Guerrini e Cencini, ed i laterali Ercolini e Mercantini chiude tutti gli spazi alle punte Mori, Matassini, e, nonostante i 5' di recupero la partita termina con la vittoria della Fortis. Tre punti indispensabili per evitare la retrocessione diretta in questo livellatissimo torneo.

Twitter @ArezzoNotizie

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento