La Fides cade in casa contro l'Audax Carrara: infranta l'imbattibilità del Pala Matteotti

L'avversario era di quelli tosti, questo si sapeva. La Fides, però, contava di poter proseguire nella straordinaria striscia positiva casalinga: a Montevarchi, per oltre un anno, gli avversari hanno conosciuto solo la sconfitta. Questa volta non è...

fides

L'avversario era di quelli tosti, questo si sapeva. La Fides, però, contava di poter proseguire nella straordinaria striscia positiva casalinga: a Montevarchi, per oltre un anno, gli avversari hanno conosciuto solo la sconfitta. Questa volta non è andata così. Audax Carrara rompe l'imbattibilità interna della squadra di Ottaviani e si aggiudica i due punti in palio con il punteggio di 51 – 62. Nei primi due tempi, i fidessini tengono bene il campo e sembrano pienamente in partita contro un roster molto più esperto. I punteggi progressivi dei due quarti lo dimostrano: 16 – 15 e 32 – 28. La seconda parte di gara vede, invece, una Fides molto più timida ed imprecisa. Tanti gli errori al tiro e tante le palle perse in transizione offensiva. Carrara, dall'alto della sua maggiore esperienza e con elementi di assoluto talento, ne approfitta e prende il comando delle operazioni; gli ospiti dettano i ritmi del match, non è semplice per i gialloverdi riuscire a rientrare in partita. Sotto canestro i carraresi con i loro lunghi sono implacabili e man mano prendono il largo. Coach Ottaviani fatica a trovare un quintetto adatto ad affrontare le difficoltà che si presentano durante l'arco della contesa e tutto diventa estremamente complicato. A questo bisogna aggiungere ancora una volta una percentuale di realizzazione dei tiri da tre molto deficitaria, un problema a cui la Fides deve porre rimedio al più presto. I top scorer di turno dei gialloverdi sono stati Vasarri e Malatesta, entrambi autori di dieci punti. Questo il progressivo completo della partita: 16 – 15, 32 – 28, 42 – 48, 51 – 62. La concentrazione di squadra e staff tecnico è ora rivolta al prossimo impegno contro Audace Pescia sempre al PalaMatteotti. Serve una reazione immediata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento