Domenica, 19 Settembre 2021
Sport

La Chimera Nuoto vince le prime medaglie regionali con gli atleti di Foiano

La Chimera Nuoto vince le prime, storiche, medaglie regionali con i suoi atleti di Foiano della Chiana. L'occasione è arrivata con la Coppa Toscana riservata agli Esordienti A in cui la società si è presentata con una squadra di quindici nuotatori...

Chimera Nuoto - Esordienti A (2)

La Chimera Nuoto vince le prime, storiche, medaglie regionali con i suoi atleti di Foiano della Chiana. L'occasione è arrivata con la Coppa Toscana riservata agli Esordienti A in cui la società si è presentata con una squadra di quindici nuotatori nati tra il 2004 e il 2006 provenienti sia dal palazzetto del nuoto di Arezzo che dal rinnovato palazzetto foianese dove solo da pochi mesi è ripresa la vera e propria attività sportiva.

Questi giovani atleti si sono messi alla prova nella piscina di Livorno contro i coetanei da tutta la regione e, accompagnati dai tecnici Alberto Bertuccini e Angelo Solis Herrera, sono riusciti ad emergere conquistando un totale di nove medaglie, con quattro titoli toscani, tre argenti e due bronzi.

Siamo entusiasti - commenta Solis Herrera, - perché lavoriamo con alcuni di questi ragazzi da poco tempo ma siamo già riusciti a meritare alcuni risultati importanti tra cui, ovviamente, spiccano i quattro ori. Questa bella affermazione dimostra la bontà del percorso intrapreso a livello tecnico, caratteriale e comportamentale anche con atleti tanto giovani.

Il gruppo foianese ha esultato con Matteo Meacci del 2005 che è riuscito a centrare due ori nei 50 e nei 100 stile libero, regalando alla Chimera Nuoto le prime gioie legate al suo impegno in Valdichiana. Di Foiano della Chiana è anche Niccolò Quadrani del 2005 che ha meritato l'argento nei 50 stile libero. I migliori risultati portano la firma dell'aretino Gabriele Gambini del 2005 che è riuscito a lasciare il segno in ognuna delle gare disputate, ottenendo un doppio titolo regionale nei 200 misti e nei 400 stile libero, e un argento nei 100 dorso. Un tris di medaglie, infine, porta la firma di Matteo Vasarri del 2004 che è arrivato secondo nei 400 stile libero e terzo nei 100 dorso e nei 100 misti. Nella squadra della Chimera Nuoto al Trofeo Toscana erano presenti anche Viola Angori, Andrea Banelli, Jacopo Bartolini, Nicolas Bontas, Giulio Bracciali, Daniel Petev Dimitrov, Federica Escalona, Ginevra Mangiavacchi, Vittoria Pieroni, Giancarlo Rugiadosi e Francesco Sassoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Chimera Nuoto vince le prime medaglie regionali con gli atleti di Foiano

ArezzoNotizie è in caricamento