Sport

In tre ai box per l'Arezzo. Fronte societario: Di Matteo in stand by

Tengono banco in casa Arezzo le condizioni fisiche ma soprattutto i tempi di recupero di tre giocatori usciti acciaccati dal terreno di gioco contro la Viterbese. Lo staff medico amaranto dovrà valutare nelle prossime ore le condizioni di...

Arezzo_allenamento_Comunale_7

Tengono banco in casa Arezzo le condizioni fisiche ma soprattutto i tempi di recupero di tre giocatori usciti acciaccati dal terreno di gioco contro la Viterbese.

Lo staff medico amaranto dovrà valutare nelle prossime ore le condizioni di Alessio Luciani, Mattia Corradi e Giacomo Cenetti. Dei tre è l'ex Bassano a preoccupare maggiormente. Gli esami radiografici hanno escluso fratture alla caviglia per l'ex Bassano. Sarà però la risonanza magnetica a stabilire se sono presenti problemi ai legamenti e i tempi di recupero.

Di certo Cenetti salterà la trasferta di Grosseto contro il Gavorrano. Nella migliore delle ipotesi tornerà a disposizione per la prima delle due sfide interne con il Pro Piacenza.

Per Luciani e Corradi (ematoma al quadricipite) non sussistono dubbi: i due potranno essere della partita mercoledì 8 novembre contro i maremmani.

Mancano Cenetti mister Pavanel dovrà cambiare qualcosa in mediana. Le opzioni sono due: dare spazio a Yebli oppure accentrare Corradi alzando Sabatino in fascia. Un'ipotesi più difficile da percorrere quest'ultima.

Sul fronte societario qualcosa si sta muovendo. Dalle parole dei dirigenti amaranto le quotazioni Nicola Di Matteo sembrano scendere. L'imprenditore edile a breve dovrebbe ricevere i documenti richiesti e mancanti, ma la sensazione è quella che l'attuale proprietà stia guardando altrove.

Nonostante l'incontro in Comune e l'apprezzamento da parte dell'amministrazione comunale la pista Di Matteo non sembra avere lo stesso appeal che altre proposte suscitano nella dirigenza dell'Arezzo. Tra questa quella di un imprenditore italiano residente all'estero.

Twitter @MatteoMarzotti

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In tre ai box per l'Arezzo. Fronte societario: Di Matteo in stand by

ArezzoNotizie è in caricamento