Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Immeritata sconfitta della Baldaccio contro la Sestese. Benedetti: "Ha deciso un singolo episodio"

E’ terminato con una immeritata sconfitta casalinga il 2017 della Baldaccio Bruni Anghiari che nel 17° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B ha perso 1-0 tra le mura amiche del Saverio Zanchi contro la Sestese. Una vera e propria...

Baldaccio-Sestese foto 3

E' terminato con una immeritata sconfitta casalinga il 2017 della Baldaccio Bruni Anghiari che nel 17° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B ha perso 1-0 tra le mura amiche del Saverio Zanchi contro la Sestese. Una vera e propria "beffa" per i biancoverdi trafitti al terzo dei 4' di recupero dal gol di Bonfanti. La squadra di mister Benedetti, falcidiata dalle assenze, ha disputato una prestazione decisamente positiva, ma si è dovuta arrendere proprio quando il pareggio sembrava ormai acquisito e dopo aver fallito un paio di ghiotte chance per centrare addirittura il successo. Gli episodi hanno ancora una volta condannato la squadra tiberina a conferma di una stagione davvero poco fortunata.

La Baldaccio ha incassato la 2° sconfitta consecutiva dopo quella esterna patita contro la Lastrigiana (2° gara di fila senza gol all'attivo), è caduta in casa per la 3° volta in stagione ed è rimasta ferma a quota 23 punti (-3 dal 7° posto e +5 sulla zona play out). Affermazione importante di contro per la Sestese che ha conquistato la 5° vittoria esterna portandosi a quota 32 punti in classifica (3° posto pari merito con l'Aglianese). Con questa partita cala il sipario sul 2017 della squadra anghiarese. Un'annata a due facce con i grandi risultato ottenuti nella stagione 2016-2017 (su tutti il trionfo nella Coppa Italia di Eccellenza Toscana e il 2° posto finale nella graduatoria) ed il cammino altalenante e i tanti episodi sfortunati di questa prima parte del campionato 2017-2018. La speranza, in ottica biancoverde, è che il 2018 si apra sotto nuovi auspici, a partire dalla gara esterna contro l'Antella. La cronaca di Baldaccio - Sestese

Mister Benedetti deve rinunciare a numerosi effettivi. Alle assenze di Bonci, D'Urso, Poponcini, Angiolucci si aggiunge infatti quella di Terzi che non è riuscito a recuperare dall'infortunio al ginocchio patito domenica scorsa contro la Lastrigiana. Biancoverdi in campo con un atipico 4-3-3: Giovagnoli in porta, Aquilini, Zurli, Rosati e Vicidomini in difesa, Massaccesi, De Carlo e Bruschi in mediana, Fabianelli e Ricci esterni avanzati ai lati di Quadroni, schierato per necessità nell'inedito ruolo di centravanti. Nella Sestese di Gutili il reparto offensivo è sulle spalle di Vezzi e Bonfanti.

Parte meglio la formazione ospite, pericolosa già al 2' con la conclusione ravvicinata di Vettori che da buona posizione non centra la porta. Fiorentini ancora avanti al 5' con il tiro di Vezzi che termina sopra la traversa. La risposta della Baldaccio al 15' con la geniale invenzione di Massaccesi per Quadroni che però in perfetta solitudine e a pochi passi dallo specchio calcia su fondo sprecando una favorevole chance. La sfida scorre sul filo dell'equilibrio e non produce particolari emozioni fino al 41', quando sugli sviluppi di un corner Ricci in precario equilibrio calcia fuori misura. All'intervallo risultato ancora fermo sullo 0-0.

L'inizio della ripresa si conferma equilibrato e piuttosto bloccato. Il primo squillo arriva al 10' con il tiro alto di Vezzi dalla lunga distanza. Ben più pericolosa la Baldaccio al 17' con l'angolo di Quadroni e l'incornata a botta sicura di Bruschi salvata miracolosamente da Strambi. Mister Benedetti inserisce Seno e Bruni al posto Vicidomini e De Carlo, mentre mister Gutili manda in campo Lazri per Bettazzi. Al 24' Sestese in avanti con il mancino di Vezzi bloccato a terra da Giovagnoli e al 31' pregevole iniziativa sul versante opposto di Seno con conclusione deviata in angolo da un difensore ospite. Al 40' biancoverdi di nuovo a un passo dal gol con il velenoso cross di Massaccesi per Quadroni che per pochi di centimetri non arriva alla deviazione vincente. Nei minuti finali la sfida sembra ormai incanalata, ma all'ultimo tentativo la Sestese trova il vantaggio grazie al diagonale di Bonfanti che trafigge Giovagnoli sul palo opposto. Il gol arriva al 3' dei 4 minuti di recupero concessi dal direttore di gara e rappresenta una vera e propria doccia gelata per la Baldaccio (che si lamenta tra l'altro per una eventuale posizione irregolare ad inizio azione). La compagine di mister Benedetti esce dal campo senza punti all'attivo e paga ancora una volta a caro prezzo un singolo episodio subendo una sconfitta decisamente immeritata.

L'amarezza di mister Benedetti

Queste le dichiarazioni rilasciate alla fine della gara dall'allenatore del team biancoverde Andrea Benedetti.

"C'è molto rammarico per questa sconfitta maturata in pieno recupero e a causa di un singolo episodio, dopo una prestazione molto positiva contro una compagine forte come la Sestese. Nonostante le pesanti assenze, la squadra si è ben comportata e il risultato non rispecchia affatto l'andamento del match. Abbiamo costruito le occasioni migliori e abbiamo concesso pochissimo. Meritavamo almeno il pari e se c'era una squadra che ai punti meritava la vittoria eravamo noi. Purtroppo invece siamo usciti addirittura a mani vuote e mi dispiace soprattutto per i ragazzi. Purtroppo quest'anno gira così, ma non è nel mio carattere cercare giustificazioni e l'unica cosa che possiamo fare è rimboccarci le maniche per iniziare al meglio il 2018. Le decisioni arbitrali? E' lo stesso discorso. Certi episodi sono stati valutati con un differente metro di giudizio, ma ormai è andata e dobbiamo concentrarci solo a noi stessi. Questa sconfitta ci lascia tanta amarezza, ma la stagione è ancora lunga e cercheremo di rialzarci subito per riportarci a debita distanza dalla zona pericolosa della graduatoria. Con la giusta umiltà, ma anche con determinazione e consapevolezza".

Il tabellino del match

BALDACCIO BRUNI - SESTESE 0-1

BALDACCIO BRUNI ANGHIARI: Giovagnoli, Aquilini, Vicidomini (Seno 56'), Zurli, Rosati, Massaccesi, De Carlo (Bruni 68'), Bruschi, Ricci, Quadroni, Fabianelli.

A disposizione: Berretti, De Luca, Panicucci, Nako, Botta.

All. Andrea Benedetti.

SESTESE: Strambi, Olivieri, Zellini, Chiti, Ravanelli, Panelli, And. Bonfanti, Vettori, Vezzi, Simoni, Bettazzi (Lazri 72').

A disposizione: Rogai, Bani, Carnevale, Ale. Bonfanti, Corchia, Delli.

All. Stefano Gutili.

Arbitro: Francesco Martini (Valdarno). Assistenti. Marco Pancioni e Gabriele Peloni (Arezzo).

RETI: Bonfanti Andrea al 93'

Note. Ammoniti: Aquilini, Vettori, Vezzi. Angoli: 4-5. Recupero: 1'+4'.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immeritata sconfitta della Baldaccio contro la Sestese. Benedetti: "Ha deciso un singolo episodio"

ArezzoNotizie è in caricamento