Sport

Il team della Steels si rinforza con un giovane talento aretino

La Steels Motocross rinforza il proprio team con un altro giovane pilota aretino. La scuderia di Castiglion Fiorentino ha infatti arricchito l'organico del proprio reparto corse raggiungendo un accordo con Andrea Gino Laurenzi, un centauro del...

Steels Motocross - Campionati Toscani 2015 (1)

La Steels Motocross rinforza il proprio team con un altro giovane pilota aretino. La scuderia di Castiglion Fiorentino ha infatti arricchito l'organico del proprio reparto corse raggiungendo un accordo con Andrea Gino Laurenzi, un centauro del 1993 che in questo finale di stagione sta già gareggiando nel Campionato Toscano Fmi. Forte di un buon settore giovanile, la Steels era alla ricerca di un pilota con cui scendere in pista e conquistare vittorie anche nella categoria regina del motocross, l'Mx1: una doppia esigenza che ha trovato soluzione proprio con questa nuova acquisizione, frutto della collaborazione con il Team 4 Fun di Arezzo in cui è tesserato Laurenzi. Il valore del nuovo portacolori della Steels, tra l'altro, è testimoniato dal fatto che questo ragazzo è convocato regolarmente nella rappresentativa Toscana ed è riconosciuto dalla federazione come "top drive", cioè nell'elite di coloro che negli ultimi anni hanno ottenuto i migliori piazzamenti. Per correre con il suo nuovo team, Laurenzi ha dovuto cambiare la moto passando dalla Honda alla Ktm, ma i primi risultati sono stati subito incoraggianti. Nel suo debutto al Campionato Toscano in sella alla Steels è infatti riuscito a salire immediatamente sul podio chiudendo al terzo posto la prima manche corsa al moto-club "Baglioni" di Città di Castello e al quinto posto la seconda, piazzandosi quarto nella classifica generale e mostrando di poter competere alla pari con i più veloci. Nell'ultima prova del campionato, in programma domenica 11 ottobre al circuito di Miravalle di Montevarchi, l'obiettivo sarà di provare ad entrare tra i primi tre dell'Mx1 e, di conseguenza, tra i migliori in assoluto del motocross regionale. «Siamo particolarmente felici di aver inserito Laurenzi nel nostro team - commenta Andrea Botti, presidente della Steels, - perché è un ragazzo di talento che si inserisce pienamente nella filosofia di una scuderia orientata a valorizzare e a far crescere i giovani piloti del territorio aretino. Questo accordo, tra l'altro, ci permette di diventare competitivi anche nell'Mx1 e dunque di continuare a migliorare i nostri risultati con la consapevolezza di aver gettato le basi per inseguire grandi traguardi anche nella categoria regina del motocross». Andrea Gino Laurenzi va ad arricchire un team in continua crescita che in questa stagione sta raggiungendo ottimi piazzamenti anche con Morgan Bennati e con Emanuele Mobilio (reduci rispettivamente dall'8° e dal 18° posto agli ultimi Campionati Italiani), con Marco Bennati, con Kevin Botti, con Ayrton Francalanci e con Rachele Pimpinelli. Un gruppo sempre più competitivo che corre con l'ambizione di riportare la Steels ai vertici del motocross nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il team della Steels si rinforza con un giovane talento aretino

ArezzoNotizie è in caricamento