Sport

Il ricordo di Astori in campo nella gara tra Olmoponte e Chiusi

Il campionato è quello dei Giovanissimi B, ma la passione e l'attaccamento ai valori del calcio è dai massimi livelli. Così spinti dalle emozioni tristi di questi giorni, anche ad Arezzo, nel campo dell'Olmoponte, si è voluto ricordare il capitano...

olmo10

Il campionato è quello dei Giovanissimi B, ma la passione e l'attaccamento ai valori del calcio è dai massimi livelli. Così spinti dalle emozioni tristi di questi giorni, anche ad Arezzo, nel campo dell'Olmoponte, si è voluto ricordare il capitano della Fiorentina, Davide Astori, morto nella notte di una settimana fa, a poche ore dalla sfida con l'Udinese.

La partita tra l'Olmoponte e il Chiusi si è disputata nel campo di Olmo, dove i ragazzi allenati da Mirko Vitellozzi sono scesi nel rettangolo di gioco, prima del fischio d'inizio, con la maglia bianca con la scritta viola "Ciao Davide" e dietro quel numero tredici che le società della Fiorentina e del Cagliari hanno deciso di ritirare in sua memoria.

Minuto di silenzio e applausi rivolti al campione. Poi è stata partita vera. Alla fine l'ha spuntata il Chiusi per due a zero con un gol su rigore che ha lasciato qualche dubbio e la seconda rete su azione. Un risultato che penalizza forse troppo la squadra di casa che ha disputato una buona gara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ricordo di Astori in campo nella gara tra Olmoponte e Chiusi

ArezzoNotizie è in caricamento