Sport

Il Rassina fa suo il derby contro il Salutio

Stracittadina quella di oggi allo Stadio di Salutio tra i locali ed il Rassina, una gara che non si disputava da alcuni anni in quanto le due squadre disputavano campionati diversi. Una gara molto combattuta, sia in campo che negli spalti dove era...

Rassina2015_2016

Stracittadina quella di oggi allo Stadio di Salutio tra i locali ed il Rassina, una gara che non si disputava da alcuni anni in quanto le due squadre disputavano campionati diversi. Una gara molto combattuta, sia in campo che negli spalti dove era presente un foltissimo pubblico in rappresentanza delle due compagini, del Comune di Castel Focognano. Con il Rassina che ha leggermente avuto il predominio della gara ed il risultato peraltro maturatro negli ultimi minuti di gioco, rispecchia totalmente quello che si è visto in campo. Una gara che nel primo tempo ha quasi sempre visto il Rassina in avanti, al 9' gran tiro di Patrascu dalla distanza ben deviato dal portiere del Salutio Organai. Al 18' Borghesi serviva Patrascu che aggangiava debolmente spedendo piano la palla verso la porta. Al 24' Fognani al volo mandava alto di poco. Al 27' gran tiro di Borghesi indirizzato all'incrocio dei pali, ma Organai con bravura deviava in angolo. Al 29' discesa di Mugnai per Cassini che però sparava la palla alta. Inizia il secondo tempo con le squadre che spingono per sbloccare il risultato, e all'8' spingeva in avanti il Rassina, con Patrascu che serviva Cesaroni che dal limite dell'area segnava il gol del vantaggio ospite. Al 10' Fognani si liberava bene in area, ma calciava la palla alta sopra la traversa. Al 13' calcio di punizione calciato da Borri, ma Simon deviava la palla in angolo. Al 14' scontro tra Cariaggi e Fognani, per l'arbitro è rigore, ma dalla tribuna risulta molto discutibile, tira Borri che segna e porta in parità le due squadre. Al 16' Borghesi tira un bel calcio di punizione, ma Organai devia in angolo. Al 17' Borghesi serve Ricci che calcia al volo, ma la palla va fuori veramente di poco. Al 22' punizione di Borri ls pslls bstte nella parte alta della traversa e va fuori. Al 23' sempre Borghesi al volo, ma aè pronto Organai a respingere. Al 42' Calcio di punizione dal limite per il Rassina s'incarica del tiro Borghesi, che fa partire un gran tiro che spedisce al sette, imparabile per l'estremo difensore del Salutio. Al 43' Borghesi ci riprova con un altra punizione dal limite, ma qiesta volta Organai si supera e devia con la punta delle mani. Al 44' Rassina vicinissimo nuovamente al gol con Patrascu, ma un difensore devia sul palo. Partita un pò degenrata nel finale con tre espulsi, Ricci per il Rassina e Sonni e Mugnai Moreno per il Salutio. Non del tutto sufficiente l'arbitraggio del Signor Zadrima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Rassina fa suo il derby contro il Salutio

ArezzoNotizie è in caricamento