menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
tifosi_montagnano1

tifosi_montagnano1

Il Chianti Nord si prende la Coppa Toscana, il Montagnano vince sugli spalti. VIDEO

Termina ad un passo dal traguardo l'avventura del Montagnano in Coppa Toscana. Ai calci di rigore - dopo una partita sostanzialmente equilibrata per 120' - il Chianti Nord passa 4-1 e si consacra campione regionale di Seconda Categoria. Al...

Termina ad un passo dal traguardo l'avventura del Montagnano in Coppa Toscana. Ai calci di rigore - dopo una partita sostanzialmente equilibrata per 120' - il Chianti Nord passa 4-1 e si consacra campione regionale di Seconda Categoria.

Al centro tecnico federale "Bozzi-Due Strade" di Firenze è stata una serata di calcio indimenticabile, soprattutto per il caloroso pubblico presente in tribuna. Una vera e propria tifoseria organizzata quella arrivata da Montagnano, che ha iniziato a intonare cori prima del calcio d'inizio e non ha mai smesso per tutta la partita. Erano circa 300 i sostenitori blaugrana che hanno raggiunto il capoluogo toscano suddivisi in tre pullman e in moltissime auto private. Per il Montagnano, così come per il Chianti Nord, la finale di Coppa Toscana era un evento da non perdere.

Al 77' l'episodio che cambia l'inerzia della partita: Chiuchiolo atterra in area Cordini ed è calcio di rigore per il Chianti Nord. Il numero 10 bianco-verde è freddo dal dischetto e non sbaglia, portando in vantaggio i suoi. Il Montagnano sembra aver accusato il colpo dando la sensazione di non riuscire a reagire, sbagliando molti appoggi e pagando la fisicità di un Chianti Nord spinto dall'entusiasmo.

Nei minuti di recupero finali, al 92', l'arbitro vede un fallo di mano in area bianco-verde su cross di Maggini ed assegna calcio di rigore per il Montagnano. Foianesi dal dischetto è glaciale e spiazza Santini ristabilendo la parità. I tempi supplementari vedono un Chianti Nord più propositivo: Santini, Zang e il solito Cordini si rendono pericolosi dalle parti di Casini. Solo La Ferla si fa vedere per il Montagnano, ma il suo destro è troppo debole.

Si va così ai calci di rigore. Il Chianti Nord è infallibile dagli undici metri e segna prima con Pedretti, poi con Fantechi, Zang e Bellini. Per il Montagnano solo Ricciarini riesce a battere Santini, mentre Mazzoni si fa ipnotizzare dal numero 1 bianco-verde e D'Abbrunzo colpisce il palo.

Alla fine esulta il Chianti Nord, che per 120' è sempre stato in partita dando la sensazione di averne di più rispetto ai ragazzi di mister Brilli. Dagli spalti applausi scroscianti per tutti, mentre i sostenitori montagnanesi hanno intonato cori di incoraggiamento all'indirizzo del mister e della squadra. In tribuna ha vinto senza dubbio il Montagnano, ma in campo è il Chianti Nord a far festa e ad alzare la Coppa Toscana per la prima volta nella sua storia, passando di diritto in Prima Categoria.

Twitter: @nicolabrandini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Anthony Hopkins a Cortona dopo l'Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento