menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Chimera Nuoto - Fucini e Roncolini

Chimera Nuoto - Fucini e Roncolini

I Master della Chimera Nuoto debuttano con undici medaglie

Undici medaglie rappresentano un buon biglietto da visita per la nuova stagione dei Master della Chimera Nuoto, i nuotatori del settore agonistico over25. Il primo appuntamento a cui gli atleti aretini hanno partecipato è stato il secondo trofeo...

Undici medaglie rappresentano un buon biglietto da visita per la nuova stagione dei Master della Chimera Nuoto, i nuotatori del settore agonistico over25. Il primo appuntamento a cui gli atleti aretini hanno partecipato è stato il secondo trofeo "Amici del Nuoto", una gara organizzata a Firenze in cui si sono sfidati 432 nuotatori di 45 società di tutto il centro-nord dell'Italia. I Master della Chimera Nuoto hanno vissuto il ritorno ufficiale in vasca dopo le tre medaglie colte ai Campionati Italiani e il quarto posto ai Mondiali di Kazan, dunque si trattava di un importante test per verificare il loro livello e la qualità della loro preparazione: le risposte sono state positive perché sei ori, tre argenti e due bronzi hanno permesso al gruppo aretino di conquistare l'ottavo posto assoluto nel medagliere. I migliori risultati sono arrivati con le due atlete di punta, Giulia Fucini e Stefania Roncolini, che sono riuscite immediatamente a lasciare il segno ottenendo entrambe il primo posto in due gare: la prima è arrivata davanti a tutti nei 100 stile libero e nei 50 stile libero Master25, mentre la seconda ha conquistato due ori nei 50 dorso e nei 50 rana Master30. Si sono messi al collo la medaglia più preziosa anche Alessandra Bosi, brava ad arrivare prima nei 200 misti Master30, ed Enrico Lippi che ha trionfato nei 100 stile libero e si è poi piazzato al secondo posto nei 50 stile libero Master35. Ad aver colto l'argento nei Master35 sono stati anche Idalgo Baldi nei 50 rana e l'esordiente Massimiliano Santini nei 200 stile libero, mentre ad impreziosire il medagliere hanno contribuito i bronzi nei Master25 di Federico Chimenti nei 200 misti e di Enrico Polendoni nei 50 dorso. «Pur essendo la prima gara della nuova stagione - commenta il tecnico Marco Licastro, - il trofeo "Amici del Nuoto" ci ha fornito molte indicazioni positive perché i nostri atleti hanno subito siglato buoni tempi e ottenuto ottimi risultati che ci forniranno i giusti stimoli per continuare a lavorare in vista dei più importanti appuntamenti regionali e nazionali del 2016».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento