Sabato, 31 Luglio 2021
Sport

I bomber subito a segno: doppiette per Aliberti, De Luca, Rossi e Gregucci

Se il buongiorno si vede dal mattino la stagione appena iniziata potrebbe regalare un bel duello per la classifica marcatori. C'era grande attesa per vedere all'opera le formazioni aretine impegnate nei turni di Coppa, soprattutto le neopromosse...

Aliberti_Simone

Se il buongiorno si vede dal mattino la stagione appena iniziata potrebbe regalare un bel duello per la classifica marcatori.

C'era grande attesa per vedere all'opera le formazioni aretine impegnate nei turni di Coppa, soprattutto le neopromosse, per capire anche cosa aveva portato loro in dote il calciomercato.

Stando a quanto emerso dal rettangolo verde Santa Firmina, Ambra e Poppi hanno più che bene a tenere stretti i vari Aliberti, Gregucci e De Luca.

A loro va la copertina del primo turno di Coppa di Prima e Seconda Categoria e non solo per i gol, vediamo perchè. FedericoGregucci Federico Gregucci Federico Gregucci. Figlio d'arte - suo padre, Angelo, è stato giocatore di Lazio e Torino e oggi allenatore - è tornato a vestire la divisa dell'Ambra dopo l'esperienza in Inghilterra tra le fila del Leyton Orient. Di ritorno da un reality in stile "Campioni" dove però al posto di Ciccio Graziani in panchina sedeva il padre Angelo, Federico si è calato nuovamente e con successo nel clima della Prima Categoria finendo nel tabellino dei marcatori. Per lui una doppietta nella sfida contro l'Atletico Levane che ha contribuito al successo finale (5-4). Andrea Rossi. Era l'ex di turno nel match tra Ambra e Atletico Levane, e a quanto pare non si è lasciato impietosire. Se alla fine del primo tempo l'Atletico Levane è riuscito a riportarsi in partita dopo essere andato sotto per 3-0 gran parte del merito va a Rossi che prima segnava sfruttando un'indecisione della difesa e poco dopo su rigore. Giuseppe De Luca Giuseppe De Luca ritira il premio di miglior marcatore Giuseppe De Luca. Aveva chiuso la scorsa stagione con il titolo di miglior marcatore del girone L di Seconda Categoria, ricevendo il premio nel corso del Gran Galà del Calcio dilettanti Aretino. Il salto in Prima Categoria sfumato ai play-off e poi arrivato tramite i ripescaggi non sembra per ora aver influito sul bomber del Poppi che si è presentato come si deve al primo impegno ufficiale dell'anno: due gol e vittoria del Poppi sullo Stia. Simone Aliberti. Il Santa Firmina in estate si è rinnovato molto dando spazio alla linea verde varata dal nuovo diesse Marco Bacci che ha lasciato quella che fino a pochi mesi fa era la sua panchina a Mirco Gudini. Una sorta di rivoluzione che però non ha intaccato il reparto offensivo dove Simone Aliberti, classe 1984, stato tra i primi ad essere riconfermato dopo aver chiuso la stagione 2014/2015 in doppia cifra. Al Santa Firmina ha pensato bene di regalare una doppietta in casa dell'O'Range Don Bosco che è valsa il successo (3-2). Twitter @MatteoMarzotti
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I bomber subito a segno: doppiette per Aliberti, De Luca, Rossi e Gregucci

ArezzoNotizie è in caricamento