Sport

Gol e spettacolo al “Lorentini” per il debutto casalingo delle amaranto

Pirotecnica vittoria dell’Arezzo calcio femminile che bagna a suon di gol il debutto casalingo al “R.Lorentini”, battendo 7 a 3 il Sancat nel match valido per la seconda giornata della Coppa Toscana. Le padrone di casa partono con il piede...

Arezzo_femm

Pirotecnica vittoria dell'Arezzo calcio femminile che bagna a suon di gol il debutto casalingo al "R.Lorentini", battendo 7 a 3 il Sancat nel match valido per la seconda giornata della Coppa Toscana. Le padrone di casa partono con il piede sull'acceleratore e dimostrano la loro netta superiorità rispetto alle avversarie, che però non mollano mai e rendono avvincente il match sino al triplice fischio.

Mister Acquisti deve fare a meno di Chiodi, Lancia e Nappini, e manda in campo dal primo minuto Antonelli tra i pali, Zeghini, Baracchi e Aterini in difesa, Serluca, Teci, Renzoni, Capitan Lucarini e Paganini a centrocampo, con Torrioli e Mattiacci in attacco.

Il match inizia nel migliore dei modi per le padrone di casa che al primo tentativo passano in vantaggio con un tiro cross di Aterini che termina alle spalle di Pollastrini. Passano pochi minuti ed è Capitan Lucarini a mettere la palla alle spalle dell'estremo difensore fiorentino ma l'arbitro annulla per un sospetto tocco di mano del capitano amaranto.

Al nono il raddoppio: Renzoni colpisce la traversa direttamente da calcio di punizione, Mattiacci è più lesta di tutte nell'avventarsi sulla palla e spingerla in rete; il tris al ventesimo: Serluca s'invola sulla fascia destra e serve l'accorrente Renzoni che di destro firma il 3 a 0. Sulle ali dell'entusiasmo le padrone di casa sfiorano il poker al ventitreesimo: è ancora Serluca a seminare il panico nella difesa ospite e a servire un assist d'oro per Torrioli che a porta vuota manda incredibilmente la palla sulla traversa.

L'Arezzo cala, e le ospiti provano a reagire e a ridurre le distanze, impegnando Antonelli al venticinquesimo e alla mezz'ora con Lorimer, che in entrambe le occasioni si fa respingere la conclusione dall'estremo difensore amaranto. Il meritato gol delle fiorentine giunge a due minuti dall'intervallo: Armaroli s'invola sulla sinistra, supera in velocità Baracchi e Zeghini, e di destro infila Antonelli siglando il 3 a 1 con cui si chiude il primo tempo. La pioggia di gol continua anche nella ripresa con l'Arezzo che colpisce al primo minuto: Pollastrini atterra in area Mattiacci, e Teci dal dischetto firma il poker. Al decimo minuto un ingenuo fallo di mano di Zeghini consente al Sancat di usufruire di un calcio di punizione dal limite che Lorimer trasforma in modo magistrale. La gioia delle ospiti dura solo un minuto, il tempo necessario a Renzoni per mettere a segno il quinto gol aretino e il suo secondo personale.

A metà ripresa un altro botta e risposta nel giro di pochi minuti: punizione dalla tre quarti di Garuglieri e colpo di testa vincente di Grotteria che firma il 5 a 3. Passano pochi minuti e le padrone di casa si riportano ancora sul più tre: angolo della neo entrata Carleschi e girata al volo di Baracchi che infila il 6 a 3 nell'angolo più lontano della porta difesa da Pollastrini.

A due minuti dal termine il gol che chiude la gara: destro dai trenta metri di Teci e palla alle spalle di Pollastrini, per il gol che vale il definitivo 7 a 3 per l'Arezzo calcio femminile.

Al triplice fischio esplode la festa negli spalti fra pubblico e giocatrici, la grande prestazione sfoggiata dall'Arezzo quest'oggi ha convinto i numerosi tifosi presenti all' "Orange Don Bosco".

La Coppa Toscana torna in primavera, ma da Domenica si fa sul serio in campionato: per capitan Lucarini e compagne il debutto sarà sul campo della Vigor Rignano. Arezzo: Antonelli, Baracchi, Zeghini, Renzoni (58° Pesci), Teci, Aterini, Serluca (85° Magnani), Lucarini, Torrioli (67° Rosai), Paganini (53° Carleschi), Mattiacci (53° Mazzini).

A disposizione: Cherici, Santini.

Allenatore: P. Acquisti.

Sancat: Pollastrini, Spagli, Cancialli, Garuglieri, Dervishi, Fontani, Lorimer, Armaroli, Andria, Ghiandi, Grotteria.

A disposizione: Pecchioli, Zecchi, Avallone, Morabito, Macciani.

Allenatore: L. Pratesi.

Arbitro: Picinotti della sezione di Arezzo

Ammonita: Ghiandi (S).

Reti: 2° Aterini - 9° Mattiacci - 20° Renzoni - 43° Armaroli (S) - 47° Teci (rig.) - 55° Lorimer (S) - 57° Renzoni - 29° Grotteria (S) - 34° Baracchi - 42° Teci. Twitter @ArezzoNotizie
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gol e spettacolo al “Lorentini” per il debutto casalingo delle amaranto

ArezzoNotizie è in caricamento