Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Gli atleti aretini lasciano il segno ai campionati societari Assoluti

I “grandi” dell’Alga EtruscAtletica lasciano il segno sui campionati regionali societari della massima categoria degli Assoluti. La manifestazione si è tenuta tra Arezzo e Firenze dove si sono disputate le varie gare di corsa, lanci e salti in cui...

Alga EtruscAtletica - Walter Ratano (1)

I "grandi" dell'Alga EtruscAtletica lasciano il segno sui campionati regionali societari della massima categoria degli Assoluti. La manifestazione si è tenuta tra Arezzo e Firenze dove si sono disputate le varie gare di corsa, lanci e salti in cui si sono confrontati tutti i migliori atleti toscani, compresi quelli militanti in nazionale e nei gruppi sportivi delle forze dell'ordine, dando così vita ad una gara di altissimo livello. In questo contesto d'eccezione, gli atleti aretini si sono dimostrati particolarmente competitivi e sono riusciti a cogliere numerosi podi, dimostrando un buono stato di forma che per molti di loro fa ben sperare in vista dei prossimi Campionati Italiani Juniores e Promesse in programma nella salernitana Agropoli da venerdì 1 a domenica 3 giugno.

Nei campionati societari sono risultate particolarmente positive le prove di Anna Visibelli e di Marco Rosadini, due tecnici dell'Alga EtruscAtletica che sono tornati a gareggiare dopo qualche anno di stop e che hanno festeggiato un doppio argento: la prima nel salto in lungo con 6.03 metri e il secondo nel salto triplo con il suo record personale di 14.85 metri. Al secondo posto si sono piazzati anche Walter Ratano con 2.03 metri nel salto in alto e Chiara Salvagnoni con 12.28 metri nel lancio del peso. Il bronzo è merito di Marta Capaccioni che si è dimostrata tra le migliori nei 400 piani con 56.93 secondi, mentre a livello individuale ha trovato una positiva conferma anche Letizia Marzenta che ha trionfato con 3,80 metri nel salto con l'asta. Gli ultimi allori sono arrivati nelle staffette, con le atlete aretine che hanno contribuito a ben due medaglie: Capaccioni, Elisa Capacci e Chiara Cosi hanno vinto l'oro nel 4x400 piani, mentre Anna Rossi è arrivata seconda nei 4x100 piani.

Dopo le soddisfazioni in Toscana, l'ambizione è di riuscire ad emergere anche a livello nazionale. La squadra di aretini che scenderà in pista ai Campionati Italiani di Agropoli sarà composta nel salto in alto da Ratano e da Maria Elena Caizzi, nei 400 ostacoli da Capaccioni, nel lancio del peso da Salvagnoni e nel salto triplo da Benedetta Cuneo.

«Questi atleti - spiega Gloria Sadocchi, responsabile del settore agonistico dell'Alga EtruscAtletica, - sono le punte di diamante dell'atletica aretina e l'esempio per tutti i bambini del settore giovanile. Le medaglie colte dagli Assoluti rappresentano dunque un motivo di forte orgoglio, con la speranza di riuscire ora a dargli ulteriore seguito con i Campionati Italiani degli Juniores e delle Promesse».

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli atleti aretini lasciano il segno ai campionati societari Assoluti

ArezzoNotizie è in caricamento