Giudice sportivo, stangata per Ercolana e Tuscar. UT Chimera fuori dalla Coppa

700 euro di multa per l'Ercolana Monterchiese e sei giornate di squalifica rimediate da tre giocatori della Tuscar. Queste le principali sanzioni comminate dal Giudice sportivo dopo la prima giornata della Terza Categoria, ma non solo. Union...

arbitro

700 euro di multa per l'Ercolana Monterchiese e sei giornate di squalifica rimediate da tre giocatori della Tuscar. Queste le principali sanzioni comminate dal Giudice sportivo dopo la prima giornata della Terza Categoria, ma non solo.

Union Team Chimera escluso dalla Coppa. Il Giudice sportivo ha ribaltato il risultato della partita di Coppa tra Union Team Chimera-San Marco che aveva visto vincere i padroni di casa. L'Union Team Chimera infatti aveva utilizzato un giocatore che era stato precedentemente squalificato e ciò ha portato alla vittoria a tavolino per 0-3 del San Marco, all'esclusione della squadra di mister Feira dalla Coppa e alla squalifica di un dirigente fino al 22 ottobre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per aver un gruppo di cinque persone dal secondo minuto del secondo tempo fino alla fine ripetutamente minacciato e offeso il dg con espressioni di discriminazione relative alla sua nazionalità". Questa la motivazione che hanno portato il Giudice sportivo a sanzionare con 700 euro di multa l'Ercolana Monterchiese.

In totale invece sono sei i turni di squalifica comminati in totale a tre giocatori della Tuscar, uno di questi a causa di "offese reiterate al direttore di gara". Resterà fuori fino al 17 novembre il dirigente del Tegoleto reo di essere entrato nello spogliatoio dell'arbitro e proferendo "all'indirizzo del medesimo frase irriguardosa nonostante l'invito ad uscire permaneva all'interno dello spogliatoio per circa due minuti protestando vivacemente, veniva allontanato grazie all'intervento di un altro dirigente". Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento