Sport

Ginnastica Falciai, è serie A

È arrivata domenica la promozione in Serie A per la società ginnastica Falciai, che, con la squadra di ritmica, ha davvero compiuto la scalata. Nel 2016, infatti, si aggiudicò il titolo italiano nella finale del campionato di Serie B, ciò le...

ginnastica falciai-5

È arrivata domenica la promozione in Serie A per la società ginnastica Falciai, che, con la squadra di ritmica, ha davvero compiuto la scalata. Nel 2016, infatti, si aggiudicò il titolo italiano nella finale del campionato di Serie B, ciò le permise di accedere al campionato nazionale di Serie B per questo 2017, nel quale si è laureata squadra vicecampione, conquistando la promozione nella massima serie per il 2018.

Una cavalcata, dunque, quella della società aretina, che da anni collezionava già successi in giro per l'Italia con le proprie ginnaste nei vari campionati individuali, lavorando sodo quotidianamente in palestra per preparare questo importante progetto di squadra.

"Nella prima prova di Desio-commenta Michela Domini, una delle tecniche- abbiamo avuto l'arduo compito di aprire il campionato, poiché siamo state sorteggiate a scendere in pedana per prime. L'emozione é stata tanta in quell'occasione, così come la tensione, essendo tutte ginnaste alla prima esperienza assoluta in un contesto di rilievo come quello di Serie B nazionale. Ci siamo classificate al quarto posto e sapevamo di poter puntare più in alto. La concorrenza era tanta, ma le nostre ginnaste hanno lavorato sodo e con determinazione durante ogni allenamento, convinte a voler dare il massimo e si sono sempre incoraggiate a vicenda."

È arrivata poi la seconda prova svoltasi a Fabriano, in cui la squadra aretina della Falciai non ha commesso errori ed è giunta al secondo posto.

"In quell'occasione le nostre ginnaste hanno preso fiducia in se stesse ed hanno iniziato a vedere possibile la promozione. Sia a Prato, che nella finale di Padova, abbiamo ottenuto il secondo posto. L'ultima prova è stata sicuramente la più emozionante. Le ragazze sono arrivate pronte all'appuntamento, ma sapevamo di non poter commettere errori e in un minuto e mezzo di esercizio, ogni ginnasta si gioca tutto"

Sono state però bravissime le ginnaste aretine a mantenere la concentrazione ed a condurre una bellissima gara: Gaia Di trapani, Caterina Moretti, Emma Margheri, Chiara Papini, Martina Romei, Laura Salacca e Giulia Ferrari, sono le artefici della realizzazione di questo sogno, divenuto realtà.

Sono scese in pedana presentando ad ogni prova sei esercizi: corpo libero, fune, cerchio, palla, clavette e nastro. Nelle prime tre prove ogni ginnasta deve presentare un esercizio diverso, solo nella finale si possono ripetere esercizi già eseguiti precedentemente. Ciò presuppone un grande lavoro di preparazione dietro. Con determinazione, grinta e un forte spirito di squadra, le atlete Falciai hanno affrontato questo campionato e si sono meritate di ricevere il consenso positivo della giuria, che le ha catapultate in Serie A.

Un risultato che la Falciai ha costruito negli anni, grazie a un lavoro serio professionale e appassionato, quello svolto quotidianamente da uno staff ormai consolidato diretto da Paolo Domini e guidato in prima linea dalla tecnica Cristina Cammelli: Michela Domini, Natalya Izieva, Martina Mori, Giulia Casi e l'insegnante di danza Monica Del Bolgia.

"Da casa aspettavamo tutti notizie da Padova-commenta Sergio Peruzzi, il presidente della società- e quando la notizia della promozione è arrivata, abbiamo gioito. Gran bel lavoro quello della nostra squadra."

Adesso per la Falciai inizieranno i festeggiamenti, che culmineranno con il la consueta festa dei auguri che avrà luogo il 21 dicembre al PalaEstra, durante la quale si esibiranno tutte le atlete di ritmica e artistica dai 3 anni in su. Nell'occasione, si potrà ammirare anche la squadra neo-promossa in Serie A.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ginnastica Falciai, è serie A

ArezzoNotizie è in caricamento