Gaia Di Trapani della Falciai sbaraglia nel campionato italiano Gold

Questo weekend Arezzo ha fatto da cornice alla prestigiosa finale nazionale del campionato individuale di Categoria Gold di ginnastica ritmica. Due giorni di gara intensi, in cui numerose ginnaste provenienti da tutta Italia, hanno davvero dato...

podio3.jpgfalciai

Questo weekend Arezzo ha fatto da cornice alla prestigiosa finale nazionale del campionato individuale di Categoria Gold di ginnastica ritmica. Due giorni di gara intensi, in cui numerose ginnaste provenienti da tutta Italia, hanno davvero dato spettacolo. La società aretina Falciai, era riuscita a qualificare ben tre ginnaste per questa finale. Sabato mattina si è svolta la gara della categoria junior 3, in cui Gaia Di Trapani ha sorpreso tutti i presenti, salendo sul terzo gradino del podio e ottenendo la vittoria nella specialità cerchio, grazie ad una composizione trascinante e originale, sulle note di una canzone di Biagio Antonacci e ad un'esecuzione impeccabile che ha convinto la giuria.

Nella medesima categoria, in gara Emma Margheri, che ha dato il meglio di sé, ed è riuscita a classificarsi al nono posto, rientrando così tra le migliori dieci, in una gara in cui la concorrenza era davvero elevata. La domenica è stata la volta della categoria Junior 1, in cui hanno gareggiato le ginnaste classe 2004, tra le quali l'altra atleta Falciai Chiara Papini. Ottime performance anche per lei, ha concluso la gara senza errori ed è risultata la sesta miglior ginnasta nella categoria delle più giovani, dove erano in gara ben 24 atlete e il livello era davvero alto.

"La tensione era alle stelle - commenta Michela Domini - erano in gara le migliori ginnaste del panorama e sapevamo di non poter sbagliare. Le nostre ragazze sono state brave e sono riuscite a confermare il loro valore. Gaia è stata una sorpresa per tutti, poiché si è classificata davanti a nomi quotati, ma non lo è stata per noi, che la conosciamo e sapevamo che aveva del potenziale. Si è meritata il podio. Siamo contente anche delle belle prove di Emma e Chiara, che hanno saputo mantenere la concentrazione e hanno ottenuto piazzamenti di prestigio, ben figurando e ottenendo consensi. Inoltre gareggiavamo in casa, e tutte le compagne sono venute a sostenere le tre ginnaste in gara. Sono un gruppo molto unito e coeso."

A seguire le atlete della Falciai in gara c'erano tutte le tecniche: oltre alla Domini, Cristina Cammelli, Natalya Izieva, Giulia Casi e Martina Mori e tutte le compagne di squadra negli spalti a tifare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bella soddisfazione per il Direttore tecnico Paolo Domini, che in veste di Delegato provinciale della Federazione ginnastica d'Italia, ha seguito tutta la gara e partecipato alla premiazione.

"È un risultato prestigioso. Le tecniche lavorano sodo e i risultati ne sono conferma. Un ringraziamento particolare alla tecnica Cristina Cammelli, instancabile nel suo lavoro. Complimenti alle ragazze. Hanno intrapreso la direzione giusta. Adesso devono proseguire nella preparazione del prossimo campionato di Serie B nazionale, nel quale esordiremo a ottobre prossimo, in vista del quale non possiamo permetterci di rallentare."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento