Fondazione Umberto Veronesi e Circolo Tennis Arezzo promuovono un Torneo a sostegno dell’oncologia pediatrica

Si rinnova l’impegno della Delegazione aretina di Fondazione Umberto Veronesi, coordinata da Laura Carlini, a favore della ricerca scientifica a sostegno dell’oncologia pediatrica. Domenica 9 settembre 2018 – dalle 15 alle 19 – presso Il Circolo...

salvi cavigli

Si rinnova l’impegno della Delegazione aretina di Fondazione Umberto Veronesi, coordinata da Laura Carlini, a favore della ricerca scientifica a sostegno dell’oncologia pediatrica.

Domenica 9 settembre 2018 – dalle 15 alle 19 – presso Il Circolo Tennis Arezzo in Via Vecchia 15 si terrà il Torneo “Doppio Giallo” aperto a giocatori di tutte le età e di ogni livello.

Il Circolo Tennis Arezzo, fondato nel 1952, ha una lunga e prestigiosa storia, costellata di successi e di momenti da immortalare. Costruito all’interno delle mura cittadine è da sempre caratterizzato dalla sensibilità dei consiglieri verso i valori della sportività e dell’appartenenza, tramandando ai successori miglioramenti organizzativi e strutturali.

“Siamo onorati di sostenere una iniziativa così importante promossa dalla Fondazione Umberto Veronesi e finalizzata alla ricerca per l’oncologia pediatrica. Vi invito a partecipare numerosi così da condividere insieme una bellissima giornata da trascorrere in campo” afferma Luca Morelli Presidente del Circolo Tennis Arezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
I fondi raccolti mediante le quote di iscrizione al Torneo (15 euro a persona) saranno interamente devoluti a Gold for Kids, Progetto di Fondazione Umberto Veronesi nato 2014, che rappresenta un impegno concreto nel campo dell'oncologia pediatrica, per sostenere le cure mediche in questo ambito e promuovere l'informazione e la divulgazione scientifica. L’oncologia pediatrica in Italia vive alcune difficoltà da quando, nel 2009, sono aumentati i costi di apertura dei protocolli di cura. I costi sono a carico degli ospedali e dei centri di cura, che spesso non hanno a disposizione i fondi necessari. Per questi motivi, con Gold for Kids la Fondazione Veronesi si prefigge il compito di raccogliere fondi, coinvolgendo aziende e privati, da destinare alla copertura dei costi di gestione e avviamento di nuovi studi clinici per curare i tumori di bambini e adolescenti.

Ai vincitori verranno donate medaglie realizzate da IDONI con la tecnica della coniatura, mediante stampi creati a mano negli anni ’50 da scultori dell’epoca: argento 925 con placcatura in oro 24 KT per i primi classificati, argento 925 per i secondi classificati e bronzo per i terzi classificati.

Per partecipare è necessario iscriversi telefonando al numero 331 7391638 (dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:30) o mandando una email all’indirizzo scuolatennis@ctarezzo.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento