Sport

Equitazione: bilancio positivo per i campionati Toscani indoor

Bilancio più che positivo per i Campionati Toscani indoor, che si sono svolti in tre week end presso gli impianti dello Scoiattolo a Pontedera e che complessivamente  nelle tre manifestazioni  dedicate, hanno visto in gara circa 550 binomi. Nel...

tirnanog

Bilancio più che positivo per i Campionati Toscani indoor, che si sono svolti in tre week end presso gli impianti dello Scoiattolo a Pontedera e che complessivamente nelle tre manifestazioni dedicate, hanno visto in gara circa 550 binomi.

Nel lungo ponte dell'Immacolata, ultima fase dei campionati indoor, si sono sfidati sugli ostacoli oltre duecento partenti.

"In questa ultima prova del Campionato Toscano abbiamo avuto - dice il presidente della Fise Toscana Massimo Petaccia - oltre alle consuete categorie di campionato anche Criterium e Trofei con grande partecipazione di giovani cavalieri toscani ed anche questa volta abbiamo superato i 200 partenti, contribuendo al numero complessivo di partecipanti di 550 cavalieri.

Ma per questi Campionati toscani parlare di numeri è un po' limitativo, quello che salta agli occhi è la grande attenzione degli istruttori per la preparazione degli allievi e l'entusiasmo e spirito sportivo dei cavalieri. Nei trofei abbiamo inserito anche le categorie di stile che hanno alzato l'asticella della qualità delle categorie iniziali. Complimenti a tutti per le ottime performance e senza dimenticare le associazioni, gli istruttori, gli allievi ed ai primi protagonisti per importanza, i cavalli. E' doveroso riconoscere il grande supporto dei genitori che ci seguono nelle nostre programmazioni e li ringraziamo per la pazienza e per la passione".

Importante e significativa è stata la partecipazione anche di numerosi centri e allievi della provincia di Grosseto, provincia in grande sviluppo che con il Campionato Maremmano si è meritevolmente inserito anche di tappe della Coppa Toscana e nelle attività regionali e nazionali dimostrando grande impegno ma anche capacità tecniche che ben fanno sperare per un futuro di giovani cavalieri sempre più preparati.

"Quest'anno- dice Daniela Savio, presidente del CIAM e referente tecnico della Fise per la provincia di Grosseto - abbiamo fatto inserire nel Campionato Maremmano anche una tappa della Coppa Toscana e questo è stato molto utile per incrementare la partecipazione dei binomi alla finale di Coppa, dove il 50% dei partenti proveniva proprio da Grosseto. I binomi andati sul podio hanno poi avuto l'iscrizione gratuita ai Campionati toscani e questo ha incrementato l'adesione. Con molti più allievi provenienti dalla provincia di Grosseto, rispetto agli anni passati. Il prossimo anno faremo un Campionato Maremmano che va da marzo a settembre e vi inseriremo tappe qualificanti per la Coppa Toscana. Un Campionato maremmano che ha visto sfidarsi sugli ostacoli allievi del Ciam di Rosellle, Cm Equitazione di Albinia, Cavallo Natura di Marina di Grosseto, Il Poponaio di Grosseto, Il Felciaino di Suvereto , Bucciantini di Venturina e Lillastro a Valle Rotana."

Il podio del campionato è stato conquistato da diverse associazioni che hanno lottato fino all'ultimo per i primi posti dimostrando grande preparazione e agonismo. I riconoscimenti sono stati distribuiti tra diverse associazioni (vedasi Classifica) a dimostrazione del buon livello generale che sta alzando la media e fa sempre ben presentare la Toscana nei confronti nazionali.

Ma ecco di podi di questo ultimo week end dei Campionati toscani indoor.

Criterium senior I grado: 1 Giulia Peluso (Sport Equestri Cecina), 2 Valerio Di Cicco (Tir Na Nog), 3 Mattia Paganoni (Tir Na Nog). Campionato Amatori: 1 Ruggero Benedetti (Tir Na Nog), 2 Bianca Raffaelli (Il Borro delle serre), 3 Guya Moschini (Il Poponaio). Campionato brevetti emergenti: 1 Tessa Gallesi (Sport Equestri Cecina), 2 Sophia Jasmine Tognetti (Boccadarno), 3Vittorio Lami (Oasi del Cavaliere). Campionato Brevetti esordienti: 1 Letizia Meacci (Boccadarno), 2 Simona Baldoni (Boccadarno), 3 Camilla Bruschi Ceccarelli (Bagnolo). Campionato brevetto junior: 1 giulia Anselmi (Venturinese), 2 Alessia Goletti (Boccadarno), 3 Clara Matteini (Tir Na Nog). Campionato brevetto senior: 1 Simona Bulli (Le Stradacce), 2 David Bindi (Scuderie del vento), 3 Rebecca Marchese (Il Magnifico). Trofeo toscano 60 open: 1 Viola d'Aiello (L'Isola), 2 Viola Chellini (Bagnolo), 3 Fulvia Dreucci (L'Isola) e Allegra Moscardi (Il Magnifico). Trofeo toscano 80 open: 1 Emma Tarabusi (Corte degli Angeli), 2 Maria Luisa Bocelli (La Torre), 3 Elisa Maria Cristina La Pietra (La Virginina). Trofeo toscano 90 open: 1 Caterina Mazzoncini (Il Magnifico), 2 Gaia Boscherini (Empolese), 3 Sofia Stengher (Scuderie del vento).

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Equitazione: bilancio positivo per i campionati Toscani indoor

ArezzoNotizie è in caricamento