menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
pallone-calcio-inizio

pallone-calcio-inizio

Dilettanti, al via il rush finale. Promozioni e retrocessioni ecco cosa può accadere

Tre giornate in Eccellenza, quattro dalla Promozione alla Terza Categoria. Ecco quanto manca al termine della regular season. Poi sarà la volta di playoff e playout. Dopo aver ripassato e imparato a memori il regolamento che porterà agli spareggi...

Tre giornate in Eccellenza, quattro dalla Promozione alla Terza Categoria. Ecco quanto manca al termine della regular season. Poi sarà la volta di playoff e playout. Dopo aver ripassato e imparato a memori il regolamento che porterà agli spareggi, per la promozione o la salvezza, c'è chi si scontra con la dura realtà della classifica.

Proviamo a fare il punto della situazione tenendo in considerazione il fatto che in nessun campionato è attiva al momento la forbice dei 10 punti in chiave playoff.

ECCELLENZA. L'Aquila Montevarchi ha già salutato tutte le avversarie tornando nelle categorie nazionali. Di sicuro in Eccellenza c'è che i playoff si faranno e interesseranno quattro formazioni. Al momento ci sono 5 squadre in due punti. Zenith Audax, Baldaccio Bruni, Grassina e Fortis Juventus sono sul trenino playoff. Attenzione però alla Bucinese e alla Castiglionese che potrebbero arrivare di rincorsa.

In chiave playout la situazione è a dir poco infuocata. Il Foiano ha più di un piede in Promozione e la Sansovino, prossima avversaria degli amaranto, con i risultati di domenica scorsa ha dieci punti di ritardo sulla quintultima e ciò significherebbe retrocessione diretta e playout ridotti a Porta Romana e Sestese. PROMOZIONE. C'è ancora molto da dire per il primo posto con tre squadre in quattro punti. In coda al gruppo il Soci sta preparando i bagagli mentre il Lucignano penultimo con 20 punti deve recuperare almeno una lunghezza alla quintultima (Pontassieve 30 punti). Se ciò dovesse accadere il playout sarebbe ad oggi Subbiano-Ambra. I gialloblù nonostante i soli 4 punti messi insieme nel girone di ritorno possono però ancora sperare nella salvezza diretta. Il Pontassieve è distante solo 2 punti e per attivare la forbice ai danni del Lucignano manca davvero poco. C'è da dire comunque che gli amaranto della Valdichiana con l'avvento di Neri in panchina hanno centrato due vittorie in due partite. Un selfie dello Spoiano PRIMA CATEGORIA. Altro campionato con le posizioni nobili ancora in ballo nonostante il piccolo vantaggio dello Spoiano in testa al gruppo. In coda ci sono già due retrocessioni. L'Olmoponte ha 11 punti, il Castiglion Fibocchi 12. La quintultima a quattro giornate dal termine ha 34 punti. Ecco allora che il playout interesserà comunque Arezzo Football Academy e Bibbienese che avranno più di un mese per prepararsi all'appuntamento che vale la stagione. SECONDA CATEGORIA GIRONE L. Rassina e Battifolle corrono per il primo posto e dalla loro classifica dipenderà l'accesso ai playoff della quinta in classifica al momento distante 9 punti dalla seconda (Battifolle 54, Vaggio 45). Nei bassifondi la matematica non condanna ancora il Salutio ma i prossimi 90' saranno fondamentali. Per i playout il Palazzo del Pero quintultimo ha solo cinque punti sul terzetto formato da Capresana, Tuscar e Fortis Arezzo. Attenzione però: in Seconda Categoria cambia la formula degli spareggi salvezza. Senza la forbice andranno allo scontro quintultima contro penultima, quartultima contro terzultima. Le due perdenti si affronteranno nella finale playout: chi perde va in Terza. SECONDA CATEGORIA GIRONE N. Il Tegoleto è ad un passo dal ritorno in Prima Categoria. Un pari della Virtus Asciano e una vittoria dei biancorossi varrebbe il titolo domenica prossima. I playoff ci saranno senza forbice. Il Monsigliolo torna in Terza dopo una stagione mentre i playout si faranno a pieno regime. Difficile però stilare la griglia visto che Circolo Fratticciola (28 punti), Geggiano e Virtus Chianciano (26 punti), Montecchio e Città di Chiusi (25 punti) sono in lotta per evitare uno dei quattro posti. Double per la Lorese TERZA CATEGORIA. La Lorese ha fatto festa domenica con la vittoria del campionato dopo quella della Coppa per uno storico double. Per i playoff la corsa riguarderà sicuramente Strada (44 punti), Badia a Roti (40 punti) e Orange Don Bosco (40) mentre il San Marco deve evitare di perdere terreno dal secondo posto per non restare fuori. Articoli correlati:

Le classifiche

Playoff e layout il regolamento Twitter @MatteoMarzotti
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Il menestrello Grifo, il 'morto resuscitato' del castello di Poppi

  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento