Davide Monini passa dalla scuola calcio della Baldaccio Bruni Anghiari ai pulcini della Fiorentina

Il grande lavoro portato avanti dalla Baldaccio Bruni Anghiari sulla scuola calcio sta producendo importanti risultati sotto il profilo numerico e qualitativo. Un progetto ambizioso che è cominciato qualche anno fa con l’affiliazione al settore...

foto Davide Monini, dalla Baldaccio Bruni alla Fiorentina

Il grande lavoro portato avanti dalla Baldaccio Bruni Anghiari sulla scuola calcio sta producendo importanti risultati sotto il profilo numerico e qualitativo. Un progetto ambizioso che è cominciato qualche anno fa con l’affiliazione al settore giovanile della Fiorentina e che grazie all’impegno ed alla professionalità dei dirigenti Fornacini, Giorni e Romanelli ha consentito di portare all’interno dello staff tecnico istruttori di ottimo livello. La crescita della scuola calcio e dei singoli ragazzi è stata evidente tanto che la Baldaccio Bruni è diventata società capace di attirare giovani calciatori provenienti da tutta la zona. Proprio l’affiliazione con la Fiorentina (ed il “contatto costante” con i dirigenti viola) ha inoltre aperto concrete prospettive per i migliori talenti del vivaio biancoverde.

Esempio reale quanto accaduto a Davide Monini che nella prossima stagione farà parte dei pulcini classe 2010 della Fiorentina. Il giovane calciatore anghiarese, dopo essersi messo in evidenza a più riprese con la maglia della Baldaccio Bruni, avrà quindi la possibilità di misurarsi in una delle realtà professionistiche più prestigiose del calcio italiano e di vivere un’esperienza formativa sia a livello umano che sportivo.

Il passaggio di Monini alla Fiorentina rappresenta un motivo di orgoglio e soddisfazione per tutta la società biancoverde così come sottolineato dal responsabile della scuola calcio Federico Fornacini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Siamo davvero molto felici per Davide, bambino serio e di talento che merita questa opportunità, ma anche perché questo passaggio denota la bontà della strada che abbiamo intrapreso effettuando l’affiliazione con la Fiorentina e la qualità del lavoro realizzato sul campo con i nostri istruttori e grazie all’impegno di tutti. Facciamo un grande in bocca al lupo a Davide con la speranza che in futuro altri giovani calciatori del nostro vivaio possano effettuare lo stesso percorso. Noi di certo continueremo a dare il massimo e proveremo a migliorarci ancora di più per consentire alla nostra scuola calcio di crescere ulteriormente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento