menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Danza sportiva: a Rimini brillano le coppie aretine della scuola Arcobaleno

Successo ai campionati italiani di danza sportiva al quale partecipano oltre 20mila atleti da tutta Italia

Dal 4 al 14 luglio a Rimini si sono svolti i campionati italiani di danza sportiva FIDS, un evento al quale ogni anno partecipano oltre 20mila atleti pronti a scontrarsi per aggiudicarsi il titolo italiano in quella che è una tra le manifestazioni più grandi al mondo.

Come ogni anno la scuola di ballo Arcobaleno Arezzo ha schierato le proprie coppie che anche quest'anno hanno saputo portare in alto il nome della città di Arezzo e della scuola.

In particolar modo due coppie si sono distinte: Franco Fabbriciani e Natalia Catalani che dopo esser riusciti a vincere la coppa Italia di classe A nelle danze latino americane, hanno conquistato la finale al campionato italiano e si sono piazzati al quarto posto, così facendo hanno matematicamente vinto anche il circuito di ranking nazionale di classe A guadagnandosi il passaggio di categoria nella massima serie, la classe AS.

Un'altra coppia che ormai da anni riesce ad ottenere grandissimi risultati e che anche quest'anno si è affermata al campionato italiano, è quella formata da Roberto Santini e Patrizia Gavelli, che nella combinata olimpica di classe AS (disciplina che tiene presente i 10 balli, 5 di danze standard e 5 di danze latino-americane) ottengono la finale piazzandosi al 7° posto dopo un'annata da incorniciare che li ha visti scalare la classifica mondiale della World Dance Sport Federatione piazzandosi nelle prime 45 coppie al mondo, su 467 presenti,  grazie alle numerose finali ottenute in giro per l'Europa in gare internazionali.

Ulteriore dimostrazione che ad Arezzo esiste una realtà, quella dell'Arcobaleno Arezzo dove danza e sport si uniscono in un connubio unico che grazie all'esperienza dei tecnici di classe internazionale, Nicola Leprai, Martina Restuccia ed Enzo Leprai riesce a portare gli appassionati della domenica ad ottenere risultati di lustro in giro per il mondo e a far conoscere la città di Arezzo nella carta geografica della danza sportiva nazionale ed internazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Finita la relazione, l'anello con diamante va restituito?

  • Casentino

    Gelo primaverile: falò accesi per salvare i vigneti

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento