Martedì, 27 Luglio 2021
Sport

Dal rischio playout all’obiettivo playoff: l’Arezzo però rischia il fallimento

Luciano Ligabue cantava “Quelli tra palco e realtà”, l’Arezzo invece potrebbe definirsi “Quelli tra playout e playoff”, anche se dietro l’angolo per la squadra rimane lo spettro legato al fallimento. Il club toscano attualmente milita al 12°...

palloni_Arezzo_SerieC

Luciano Ligabue cantava "Quelli tra palco e realtà", l'Arezzo invece potrebbe definirsi "Quelli tra playout e playoff", anche se dietro l'angolo per la squadra rimane lo spettro legato al fallimento.

Il club toscano attualmente milita al 12° posto in Serie C (Gruppo A), con 3 punti di vantaggio dalla zona playout ed a pari punti con la Lucchese, squadra che occupa l'ultimo posto valido per la qualificazione ai playoff. Un campionato che, almeno per il momento, sta rispettando gli obiettivi stagionali, ovvero quello di cercare di raggiungere la salvezza il prima possibile per poi cercare di puntare ad un posto per i playoff. La situazione però potrebbe cambiare nel giro di pochi giorni, perché la squadra di Massimo Pavanel sta preparando la prossima sfida contro la Giana Erminio senza sapere però se scenderà in campo o meno. I giocatori hanno già parlato con l'Assocalciatori per comunicare al club che la squadra non scenderà in campo se non verranno pagati gli stipendi di settembre ed ottobre. Per ora è stato saldato soltanto la prima mensilità, una mossa che potrebbe portare la squadra in campo contro la Giana per poi valutare la situazione in caso del mancato pagamento totale. La società intanto nei prossimi giorni cercherà di sistemare la propria posizione, l'obiettivo è quello di evitare il fallimento e non fare la fine che qualche settimana fa ha fatto un altro club storico come il Modena. Nel frattempo però bisogna cercare di gestire la situazione riguardante i calciatori, su tutti quello legato a Davide Moscardelli. L'ex bomber del Chievo Verona starebbe infatti pensando di salutare tutti e chiedere la cessione all'apertura del mercato, una mossa che non starebbe pensando soltanto Davide ma anche altri suoi compagni di squadra. Nonostante ciò il campionato di Serie C può riservare tantissime "emozioni" per chi ama scommettere. Per i nuovi iscritti alcuni siti di scommesse mettono a disposizioni dei particolari bonus di benvenuto, come ad esempio i 5? (in alcuni casi di più) da usare per chi decide di aprire un nuovo conto. La situazione dell'Arezzo avrà delle evoluzioni a breve, intanto, fino a quando scenderà in campo sarà possibile puntare anche sulle sue partite.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal rischio playout all’obiettivo playoff: l’Arezzo però rischia il fallimento

ArezzoNotizie è in caricamento