Sabato, 24 Luglio 2021
Sport

Dal Canto: "Con il Pontedera partita da sei punti. Dovremo imporre subito il nostro gioco"

"E' una partita che vale sei punti". Alessandro Dal Canto parla così del posticipo di lunedì con il Pontedera e il motivo è presto detto. "Non lo so se è una partita diversa rispetto alle altre, questo lo sapremo alla fine - ha detto Dal Canto...

AlessandroDalCanto_intervista

"E' una partita che vale sei punti". Alessandro Dal Canto parla così del posticipo di lunedì con il Pontedera e il motivo è presto detto.

"Non lo so se è una partita diversa rispetto alle altre, questo lo sapremo alla fine - ha detto Dal Canto - certo è che veniamo da quattro risultati utili consecutivi e dobbiamo confermare quanto fatto. E' una partita da sei punti perché ogni squadra costruisce le proprie fortune grazie alla vittorie in casa. Contro il Pontedera dovremo cercare di fare nostra la partita".

Come se lo aspetta il Pontedera, una squadra che verrà a far gioco oppure che aspetterà l'Arezzo?

"Io credo che manterranno lo stesso atteggiamento delle precedenti partite, sono una squadra rodata. A Siena ad esempio sono scesi in campo giocando la loro partita. Sicuramente dal mercato sono arrivati giocatori idonei al loro progetto per crescere e raggiungere i loro obiettivi. In campo la differenza la faranno i valori dei giocatori e chi commetterà meno errori degli altri. Noi dovremo essere feroci nell'andare a cercare palla gli episodi perché sono questi a decidere le partite".

Mancherà Basit in un ruolo delicato come quello del play basso. Ha già in mente chi lo sostituirà?

"Ho un'idea ma non sono preoccupato. Lì in mezzo abbiamo tanti giocatori forti. Può adattarsi anche Serrotti in quel ruolo senza dimenticare Tassi e Buglio".

E in attacco tornerà un centravanti di ruolo oppure adatterà Belloni?

"Credo proprio che tornerà un centravanti. Il nostro schieramento sarà simile a quello utilizzato nell'ultima partita in casa".

Sala contro la Juventus sarà a disposizione?

"Penso di sì visto che giocherà mercoledì con la nazionale. E' chiaro che se dovesse giocare 90' non sarebbe nelle condizioni migliori per scendere in campo".

Lunedì il Pontedera, giovedì la Juventus under23 e domenica prossima l'Albissola. Pensa ad una sorta di turn over?

"Non ci penso e non penso nemmeno a fare calcoli. Siamo una squadra giovane e questo significa che dobbiamo sempre tenere alta la concentrazione".

Articoli correlati:

Dopo Foglia rinnova anche Luciani Twitter @MatteoMarzotti
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Canto: "Con il Pontedera partita da sei punti. Dovremo imporre subito il nostro gioco"

ArezzoNotizie è in caricamento