Venerdì, 25 Giugno 2021
Sport

Daisy Bertelli torna nella nazionale italiana di fondo

Daisy Bertelli torna nella nazionale italiana di nuoto di fondo. L'atleta della Chimera Nuoto, nata nel 2001, è stata convocata per un raduno collegiale in programma dal 27 al 30 dicembre a Grosseto, in cui si ritroveranno i sedici più promettenti...

Chimera Nuoto - Daisy Bertelli in azzurro (1)

Daisy Bertelli torna nella nazionale italiana di nuoto di fondo. L'atleta della Chimera Nuoto, nata nel 2001, è stata convocata per un raduno collegiale in programma dal 27 al 30 dicembre a Grosseto, in cui si ritroveranno i sedici più promettenti nuotatori italiani nelle lunghe distanze con l'obiettivo di individuare coloro che in futuro potranno indossare la maglia azzurra nelle principali manifestazioni internazionali. Bertelli, prima aretina ad arrivare nella nazionale di fondo, ha meritato la conferma nel gruppo italiano dopo aver superato brillantemente i test del primo raduno dello scorso settembre a Lecco e risulta come l'unica ragazza toscana che è stata chiamata anche per questo secondo appuntamento grossetano. Nell'occasione, l'aretina seguirà un intenso programma di allenamenti in cui potrà dare dimostrazione del proprio talento davanti al responsabile del settore giovanile federale Roberto Marinelli, ai tecnici Simone Menoni, Alessandro Varani e Fabio Venturini, e al preparatore atletico Domenico Mailello. «Questi raduni - spiega Bertelli, - si uniranno ai risultati ottenuti nel corso del 2016 e permetteranno allo staff tecnico di pianificare le convocazioni per le future gare».

L'esplosione di Bertelli nel nuoto di fondo si è verificata nell'ultimo biennio prima insieme alla squadra della Chimera Nuoto (nel 2014 ha contribuito a portare la società al primo posto dei campionati italiani nella categoria "Ragazzi Femmine"), poi a livello individuale: ad aprile 2015 ha vinto l'argento nei 3.000 stile libero ai campionati italiani di fondo indoor di Riccione, e a giugno ha ottenuto il tricolore nei 5.000 stile libero ai campionati italiani giovanili di fondo in acque libere di Bracciano. La completezza tecnica di Bertelli è denotata dal fatto che nel corso del 2015 è stata convocata dalla nazionale italiana anche per le brevi distanze, debuttando in azzurro al "Memorial Morena" di Genova dove ha conquistato due ori nei 200 dorso e nei 200 stile libero, e due argenti nei 100 dorso e nei 100 stile libero. Nell'ultimo anno, dunque, l'aretina è entrata di diritto tra le migliori giovani atlete italiane, ottenendo la possibilità di rappresentare il nuoto nazionale in ben due settori. «Nel futuro voglio concentrarmi sul fondo - aggiunge Bertelli, - perché nelle lunghe distanze vado più veloce e ho più ampli margini di crescita. Vestire l'azzurro regala grandissime emozioni e mette a confronto con il meglio del nuoto mondiale, dunque mi impegnerò per ripagare la fiducia dei tecnici e per entrare definitivamente nel giro della nazionale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daisy Bertelli torna nella nazionale italiana di fondo

ArezzoNotizie è in caricamento