Da rifugiato politico a goleador. La storia di Adama Niang, il nuovo Salim Cissè

Chissà se ad Adama Niang qualcuno ha raccontato la storia di Salim Cissè, il ragazzo che arrivò in Italia dalla Guinea per sfuggire alla fame e alla povertà e che oggi è un giocatore della formazione B dello Sporting Lisbona. Classe 1992 Cissè...

adama_niang

Chissà se ad Adama Niang qualcuno ha raccontato la storia di Salim Cissè, il ragazzo che arrivò in Italia dalla Guinea per sfuggire alla fame e alla povertà e che oggi è un giocatore della formazione B dello Sporting Lisbona.

Classe 1992 Cissè, classe 1991 Niang arrivato in Italia dal Gambia, il più piccolo stato dell'Africa. Una lingua di terra che si affaccia sull'Oceano Atlantico circondata dal Senegal. Da qui è iniziata l'avventura di Adama che per non può non far tornare in mente quella di Salim Cissè.

Niang arriva in Italia attraverso uno dei tanti viaggi della speranza nel settembre del 2014. Viene seguito passo passo dal personale dell'associazione "L'Albero del Pane" a cui confessa la sua passione per il pallone. Il talento c'è, ma la norme della FIGC non permettono il tesseramento almeno in tempi brevi. Come accadde per Cissè ai tempi del Borgo Massimina, anche per Niang le porte del calcio dilettanti non si aprono. Non resta altro da fare se non firmare con la formazione della Polisportiva Indicatore prima e nell'Atletico Ubuntu poi, entrambe iscritte ai campionati UISP.

Union_team_chimeraLa prima stagione è da incorniciare. Troppo stretta la categoria amatori per Niang che punta su consiglio anche dei suoi nuovi amici al salto nei dilettanti. La scalata parte dalla Terza Categoria. A seguire questo ragazzo di 24anni sono Giacomo, dell'associazione "L'Albero del Pane", e Mirko Feira, allenatore dell'Union Team Chimera, formazione che dopo un ottimo avvio di stagione sogna giustamente il salto di categoria. E allora quale migliore rinforzo per la squadra aretino di questo ragazzo arrivato dal Gambia?

"E' servita un po' di pazienza - racconta mister Feira. Abbiamo inoltrato alcuni mesi fa alla Federazione tutti i documenti per il tesseramento di Adama insieme al permesso di soggiorno prima di poterlo inserire in rosa. Nel frattempo il ragazzo si è allenato con noi ha avuto modo di conoscere i compagni di squadra e l'esordio è stato dei migliori".

Mirko Feira Mirko Feira

Dopo il debutto con il San Marco infatti Niang ha messo la sua firma nel match interno con la Virtus Lignano. Vittoria per 3-0, primo posto in classifica e una doppietta che lancia questo giocatore 24enne nel panorama dei dilettanti.

Un regalo in arrivo? Chissà se a Niang nelle prossime settimane arriverà un pacco da Lisbona con dentro la maglia dello Sporting di Salim Cissè. Sognare è più che lecito. Mirko Feira infatti è il fratello di Manola, moglie del ciclista aretino Rinaldo Nocentini che pochi giorni fa ha firmato un contratto con lo Sporting Club du Portugal formazione ciclistica affiliata alla polisportiva lusitana. Magari sarà lo stesso Rinaldo in uno dei suoi prossimi viaggi in Portogallo a raccontare a Cissè la storia di Niang. Un ragazzo arrivato in Italia per cercare un futuro migliore, non solo sul rettangolo verde.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Elezioni Arezzo, affluenza ore 23: alle comunali è del 47,26%. Regionali e referendum: i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento