Sport

Da Brunori a Vitali, da Keqi a Gori. Gli obiettivi dell'Arezzo

Le prossime ore si annunciano frenetiche in casa Arezzo. Lunedì la presentazione del tecnico Alessandro Dal Canto, il prossimo fine settimana i test atletici. Lunedì 16 la partenza per il ritiro. In mezzo c'è il calciomercato. Difficile che la...

MatteoBrunori_Villabiagio

Le prossime ore si annunciano frenetiche in casa Arezzo. Lunedì la presentazione del tecnico Alessandro Dal Canto, il prossimo fine settimana i test atletici. Lunedì 16 la partenza per il ritiro.

In mezzo c'è il calciomercato. Difficile che la rosa sia al completo per il raduno. Di certo però i giocatori sotto contratto non bastano per formare una rosa completo. Luciani, Belvisi, Talarico, Cenetti, Benucci, Foglia, alcuni under e poi Cutolo. Con l'attaccante c'è in ballo un rinnovo di contratto per spalmare l'ingaggio.

Ecco allora che è facile ipotizzare una serie di annunci a partire dalla prossima settimana. L'Arezzo è sempre vigile su Brunori Sandri. L'attaccante del Villabiagio, di proprietà del Parma, tra i 40 gol segnati in Eccellenza due stagioni fa e i 23 nell'ultima piace a molti. L'Arezzo però è fiducioso di poter chiudere la trattativa.

Confermato l'interesse per il portiere classe 1998 Leonardo Vitali. Originario di Città di Castello, anche lui è reduce dall'esperienza con il Villabiagio. Nel suo curriculum le esperienze nel vivaio di Juve Sassuolo.

Per Keqi manca l'annuncio della firma sul biennale offerto dall'Arezzo. Per il difensore Nannini (1999) occorre intavolare una trattativa con il Prato.

Circolano indiscrezioni riguardo un sondaggio per Simone Minelli, classe 1997, un trequartista, con un passato tra Albinoleffe e Trapani. C'è anche Gabriele Gori (1999) della Fiorentina nell'elenco.

Attenzione ai movimenti in uscita. Non è detto che tutti i giocatori sotto contratto possano restare. Vedi ad esempio Giacomo Cenetti, legato all'Arezzo fino al giugno 2019, che sarebbe finito nel mirino di Robur e Viterbese. Luciani intanto tramite il suo procuratore ha lasciato intendere che vorrebbe restare, magari con un rinnovo di contratto per non andare a scadenza tra pochi mesi.

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Brunori a Vitali, da Keqi a Gori. Gli obiettivi dell'Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento