Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

CrossFit Arezzo raddoppia l'impegno nelle scuole

CrossFit Arezzo entra nelle scuole per il quarto anno consecutivo e raddoppia il proprio impegno formativo. La società ha rinnovato la collaborazione con l'indirizzo Tecnico-Sportivo dell'Isis Buonarroti-Fossombroni e, per la prima volta, anche...

CrossFit Arezzo entra nelle scuole per il quarto anno consecutivo e raddoppia il proprio impegno formativo. La società ha rinnovato la collaborazione con l'indirizzo Tecnico-Sportivo dell'Isis Buonarroti-Fossombroni e, per la prima volta, anche con l'indirizzo Sportivo del Liceo Scientifico, permettendo così a centinaia di studenti dalla prima alla quarta superiore di conoscere e di provare la disciplina del CrossFit che unisce pesistica e ginnastica per allenare il corpo in maniera globale e integrata. I percorsi nelle scuole prenderanno il via dal mese di novembre e saranno curati dal tecnico e fondatore di CrossFit Arezzo, Alessio Piccolo, che accompagnerà i ragazzi all'interno di uno sport nato negli Stati Uniti ma oggi diffuso in quindicimila sedi in tutto il mondo. I primi ad intuire le potenzialità del CrossFit sono stati i docenti del Tecnico-Sportivo che l'hanno considerato un tassello importante per la crescita dei loro ragazzi perché lavora sulle dieci abilità alla base di tutti i movimenti: forza, flessibilità, potenza, velocità, abilità, coordinazione, agilità, equilibrio, precisione, resistenza cardiorespiratoria e resistenza muscolare. «Il CrossFit - spiega Piccolo, - è stato definito lo sport degli sport perché propone esercizi a corpo libero e con attrezzi che permettono di allenare tutti i movimenti del corpo, con una preparazione valida per ogni disciplina e per ogni situazione della vita quotidiana. Nei percorsi con le scuole cercheremo di far capire agli alunni l'importanza di un allenamento completo e moderno, con la soddisfazione di contribuire alla formazione dei futuri professionisti in ambito sportivo».

I ragazzi del Tecnico-Sportivo inizieranno il loro percorso di formazione nel CrossFit già con le prime classi, attraverso alcune lezioni introduttive in aula per conoscere la disciplina con video ed immagini sui movimenti del corpo umano e sulla teoria alla base dello sport. Con le seconde di entrambi gli istituti, invece, partirà un primo approccio motorio con esercizi di ginnastica a corpo libero, mentre le terze si avvicineranno alle dinamiche della pesistica e le quarte inizieranno a sollevare i primi carichi con le kettlebell. «I più grandi - aggiunge Piccolo, - vivranno alla fine dell'anno una piccola gara per confrontarsi tra di loro e per assaggiare l'aspetto agonistico della disciplina. Questi progetti nelle scuole, tra l'altro, ci permettono di lavorare con i giovani con la futura ambizione di avviare l'esperienza di un primordiale settore giovanile di CrossFit Arezzo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CrossFit Arezzo raddoppia l'impegno nelle scuole

ArezzoNotizie è in caricamento