CrossFit Arezzo getta i primi semi del vivaio

La formazione del vivaio è l'ambizioso obiettivo che CrossFit Arezzo si è posto in vista della sua seconda stagione sportiva. Nel suo primo anno di attività, infatti, la società è riuscita a costituire il nucleo della propria squadra agonistica...

CrossFit Arezzo - squadra

La formazione del vivaio è l'ambizioso obiettivo che CrossFit Arezzo si è posto in vista della sua seconda stagione sportiva. Nel suo primo anno di attività, infatti, la società è riuscita a costituire il nucleo della propria squadra agonistica, aggregando un numero sempre crescente di adulti e, soprattutto, diffondendo in città questo sport. CrossFit Arezzo, infatti, ha portato in provincia una disciplina che, nata negli Stati Uniti e praticata in 11.000 palestre di tutto il mondo, unisce esercizi di ginnastica ed esercizi di pesistica trasformando il fitness in una vera e propria attività sportiva. Il primo step di questo percorso aretino ha visto gli istruttori Alessio Piccolo e Cristiano Imparati rivolgersi ai senior e allestire una squadra che nei mesi scorsi ha permesso al CrossFit aretino di partecipare alla sua prima manifestazione ufficiale, con le cinque settimane di gare degli Open internazionali. Ora la società punta a completare il proprio movimento, trovando nuove leve e giovani talenti tra i ragazzi delle scuole superiori. «Vogliamo raggiungere un traguardo ambizioso - spiega lo stesso Piccolo. - L'allestimento del settore giovanile rappresenta un passaggio fondamentale per consolidare definitivamente CrossFit Arezzo e, soprattutto, per individuare quegli atleti che in futuro possano rappresentare il nostro territorio nelle più importanti competizioni internazionali». In questo senso, un passaggio fondamentale è rappresentato dalla collaborazione avviata con l'istituto superiore Isis Buonarroti-Fossombroni che ha inserito il CrossFit tra le discipline insegnate nel corso di "Tecnico Sportivo". Già nell'ultimo anno scolastico, infatti, Piccolo ha spiegato lo sport ad ottanta alunni di prima superiore attraverso alcune lezioni teoriche introduttive con video e immagini. Questo progetto è destinato a proseguire anche in futuro, coinvolgendo sempre più classi e iniziando ad inserire anche la vera e propria pratica sportiva con lezioni prima di ginnastica e poi di sollevamento pesi olimpico. «Ringraziamo l'istituto per la preziosa opportunità che ci ha fornito - aggiunge Piccolo, - inserendo il CrossFit tra le discipline insegnate agli alunni. Tutto questo impegno è orientato a far comprendere ai ragazzi le peculiarità della disciplina e ad appassionarli a questo sport, gettando i semi per la formazione del futuro settore giovanile di CrossFit Arezzo».

Ufficio stampa Egv
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ghinelli: "Uscite a fare la spesa? Tenete lo scontrino"

  • Medico chirurgo positivo al Covid-19 ricoverato al San Donato

  • Tremendo schianto in autostrada: muore a 33 anni

  • Il messaggio ai suoi 500 dipendenti: "Riguardatevi, torneremo". E' la prima cassa integrazione della Lem in 46 anni

  • "Smettetela di potare gli olivi". Ghinelli duro: "Faremo i controlli". Oggi 3 multe per le "giratine"

  • La mamma in ospedale e la nonna vittima del Coronavirus: due fratellini restano soli in casa

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento