Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Combine dilettanti: multa per il Foiano, 6 mesi a Zacchei. Salva la Bucinese

Sei mesi di squalifica per Filippo Zacchei, 1.400 euro di multa per il Foiano. La Bucinese si salva ma non l'ex presidente Giuseppe Curcio o l'ex dirigente Cristian Prosperi. Ecco cosa ha prodotto il dibattimento di questa mattina a Roma...

CRT_Dilettanti

Sei mesi di squalifica per Filippo Zacchei, 1.400 euro di multa per il Foiano. La Bucinese si salva ma non l'ex presidente Giuseppe Curcio o l'ex dirigente Cristian Prosperi.

Ecco cosa ha prodotto il dibattimento di questa mattina a Roma davanti al Tribunale Federale. In aula soprattutto gli avvocati delle società, dei dirigenti e dei calciatori coinvolti nel caso delle combine. I fatti risalgono alla stagione 2016/2017. Gli inquirenti, partendo da un'inchiesta della Procura di Prato, portarono alla luce una serie di contatti tra dirigenti di società toscane per aggiustare alcuni incontri.

La "Calciopoli dei dilettanti" ha visto coinvolte alcune big dei campionati di Eccellenza come Aglianese, Porta Romana, Sestese, Grassina, Zenith Audax, Bucinese, Foiano, Firenze Ovest, Fiorentina e Prato, mentre le persone deferite in tutto erano 19.

Filippo Zacchei

Il Foiano ha patteggiato cavandosela con 1.400 euro di multa. Filippo Zacchei, capitano degli amaranto nelle ultime due stagioni, dovrà scontare 6 mesi di squalifica. Per lui volendo non è ancora tempo per appendere le scarpette al chiodo.

La Bucinese si salva. La stangata arriva per l'ex presidente Giuseppe Curcio che dovrà scontare 60 giorni di squalifica. Stangato anche l'ex dirigente arancioverde Cristian Prosperi con 3mila euro di multa.

Le proposte di patteggiamento dovranno essere valutate dal Tribunale che stabilirà se accoglierle o meno.

Patteggiamenti società

Aglianese - 3.000 euro di multa più 5.000 destinati a una onlus.

Nuova A.C. Foiano - 1.400 euro di multa.

Porta Romana - Un punto di penalizzazione da scontare nel prossimo campionato di Eccellenza.

Prato - 40.000 euro di multa.

Sestese - retrocessione all'ultimo posto del campionato di Eccellenza di quest'anno e quindi la retrocessione in Promozione con 3 punti di penalizzazione.

Zenith Audax - Un punto di penalizzazione da scontare nel prossimo campionato.

Tesserati

Filippo Giusti, ex presidente Sestese: 4 anni di inibizione e una multa di 50.000 euro.

Stefano Fiorini, Porta Romana: 12 mesi di squalifica e una multa di 25.000 euro.

Giuseppe Curcio, ex presidente Bucinese: 60 giorni di squalifica e 3.000 euro di multa.

Cristian Prosperi, ex tesserato Bucinese: 10 mesi du squalifica.

Andrea Ruscio, ex allenatore Bucinese: 40 giorni di squalifica.

Fabrizio Giusti, ex Aglianese: 18 mesi di squalifica, 25.000 mila euro di multa, 2.000 euro da destinare a una onlus.

Filippo Zacchei (Nuova A.C. Foiano): 6 mesi di squalifica.

Paolo Toccafondi (Prato): 20 mesi di squalifica, 12.000 euro di multa.

Simone Storai: 20.000 euro di multa.

Alessio Vignoli: 4.000 euro di multa e 3 mesi di squalifica.

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Combine dilettanti: multa per il Foiano, 6 mesi a Zacchei. Salva la Bucinese

ArezzoNotizie è in caricamento