Sport

Combine dilettanti, al via il processo davanti al Tribunale Federale

E' il gran giorno. Davanti al Tribunale Federale a Roma si apre il dibattimento che porterà la prossima settimana alle prime sentenze. Sul tavolo ci saranno gli incartamenti legati al caso delle presunte combine nei dilettanti. Il vaso di...

procura-federale-750x400

E' il gran giorno. Davanti al Tribunale Federale a Roma si apre il dibattimento che porterà la prossima settimana alle prime sentenze. Sul tavolo ci saranno gli incartamenti legati al caso delle presunte combine nei dilettanti.

Il vaso di Pandora si aprì la scorsa estate. Al vaglio degli inquirenti le intercettazioni telefoniche tiravano in ballo giocatori, dirigenti e società dell'aretino e del fiorentino. Tentativi di aggiustare i risultati dei match di campionato ma anche degli spareggi salvezza.

C'è voluto quasi 12 mesi per mettere tutto in fila e ricostruire l'intricata rete che verrà dibattuta questa mattina. Una giornata che due società come Foiano e Bucinese, oltre a Sestese, Aglianese, Porta Romana, Grassina, Zenith Audax e Firenze Ovest seguiranno con attenzione.

Inevitabile, qualora venga riscontrata la combine, una sanzione pesante. Sanzione che difficilmente sarà emessa prima della prossima settimana. A quel punto per le società e i tesserati coinvolti sarà possibile fare ricorso presentando apposita istanza entro 2-3 giorni.

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Combine dilettanti, al via il processo davanti al Tribunale Federale

ArezzoNotizie è in caricamento