Sport

Cinque ragazzi dell'Alga EtruscAtletica ai Campionati Italiani Cadetti

L'Alga EtruscAtletica scende in pista per il Criterium Nazionale Cadetti. Cinque giovani atleti aretini nati nel 2002 hanno mostrato nel corso della stagione le loro qualità tecniche e hanno meritato il diritto di partecipare alla più importante...

Alga EtruscAtletica - Campionati Regionali Individuali (3)

L'Alga EtruscAtletica scende in pista per il Criterium Nazionale Cadetti. Cinque giovani atleti aretini nati nel 2002 hanno mostrato nel corso della stagione le loro qualità tecniche e hanno meritato il diritto di partecipare alla più importante manifestazione della categoria che, in programma sabato 7 e domenica 8 ottobre nella trentina Cles, si concluderà con l'assegnazione dei titoli italiani nelle varie specialità di corsa, salto e lancio. Tre di questi atleti sono rientrati tra i migliori della regione convocati per gareggiare con i colori della rappresentativa toscana, con Simone Tecchi che sarà nuovamente chiamato a competere nei 100 ostacoli dopo aver conquistato la finale nel Criterium Nazionale del 2016, con Giulia Mazzini che si metterà alla prova negli 80 piani e con Matteo Tanganelli che sarà impegnato nel salto triplo. Gli ultimi due atleti, invece, saranno presenti ai campionati italiani individualmente per aver superato nel corso della stagione i limiti necessari per qualificarsi: Lorenzo Bindi ha colto il pass nei 100 e nei 300 ostacoli, mentre Noemi Biagini sarà presente a Cles nel lancio del disco.

«Partecipare con cinque ragazzi ai campionati italiani - commenta Stefano Arniani, presidente dell'Alga EtruscAtletica, - è un attestato della bontà del lavoro svolto dalla nostra società con i giovani. Tecchi e Mazzini sono alla loro seconda partecipazione al Criterium Nazionale, mentre Biagini, Bindi e Tanganelli vivranno le emozioni del debutto in questa competizione: faremo il tifo per i nostri ragazzi con la consapevolezza che abbiano le carte in regola per regalarci soddisfazioni anche a livello tricolore».

Il potenziale di questi ragazzi è stato recentemente ribadito dai Campionati Regionali Individuali al campo scuola "Martelli" di Livorno, una manifestazione dove l'Alga EtruscAtletica ha festeggiato quattro ori, due argenti e quattro bronzi. Il miglior risultato è di Tecchi che si è laureato campione toscano nei 100 ostacoli con un tempo di 13.5 secondi e negli 80 piani con 8.9 secondi, arricchendo poi il suo palmares personale con un bronzo nel giavellotto. Tre medaglie sono arrivate anche con Mazzini che ha vinto gli 80 piani con 10.3 secondi e si è poi messa al collo un doppio argento nel salto in lungo e nel salto triplo. L'ultimo oro, infine, è merito di Tanganelli che ha vinto il salto triplo con 13.32 metri, mentre due bronzi sono stati festeggiati da Bindi nei 100 e nei 300 ostacoli. A chiudere la rassegna dei medagliati è stata Biagini del 2003 con un bel terzo posto nel lancio del peso. Nella squadra dell'Alga EtruscAtletica presente ai campionati individuali vi erano anche Lorenzo Pambianco e Leonardo Vetere (entrambi arrivati tra i primi sei negli 80 e nei 300 piani), Caterina Benincasa, Danyella Brunelli, Benedetta Bruschi, Luca Cagnini, Lorenzo Dini, Victoria Giaccherini, Elisa Mencaroni, Alexandra Micu e Irene Spertilli Raffaelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque ragazzi dell'Alga EtruscAtletica ai Campionati Italiani Cadetti

ArezzoNotizie è in caricamento