menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Giro d'Italia 2021 tocca la provincia di Arezzo

Passaggio di 31 chilometri in Casentino nel corso della 12esima tappa, dal Passo della Consuma al Passo della Calla. La carovana rosa attraverserà Stia il prossimo 20 maggio

Torna il Giro d'Italia in provincia di Arezzo. Un piccolo ma significativo passaggio all'interno di una tappa: il territorio aretino non sarà peròné partenza, né traguardo, come avvenuto in passato. La porzione attraversata sarà la montagna casentinese: la corsa rosa entrerà nell'Aretino dalla provincia di Firenze, esattamente dal Passo della Consuma, e uscirà 31 chilometri più avanti, dal Passo della Calla, per entrare in Romagna. La tappa è la numero 12 (delle 21 complessive), partità da Siena la mattina di giovedì 20 maggio, attraverserà il Chianti, passerà da Firenze, Sesto Fiorentino, Pratolino, Pontassieve, quindi il Casentino. Ci sarà il passaggio da Stia dopo 145 chilomentri. L'arrivo a Bagno di Romagna completerà il percorso di 209 chilometri.

Il Giro d'Italia 2021 è stato presentato oggi, si aprirà sabato 8 maggio con la mini cronometro Torino-Torino di 9 chilometri e si concluderà con un'altra prova contro il tempo, la Senago-Milano di 29 chilometri. La tappa con il tratto aretino Siena-Bagno di Romagna arriverà a metà competizione ed è marcata con difficoltà 3 su 5: il passo della Calla con 1.295 metri tocca l'altitudine maggiore della frazione. Una giornata adatta per le fughe da lontano.

T12_BagnoRomagna_alt_1280x852-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    La nuova frontiera social: postare foto senza trucco

  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento