Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Christian Salvi è il nuovo campione toscano per gli Eventi Storici nella specialità quintana

Christian Salvi del Country Club Ortali è il nuovo campione toscano per gli Eventi Storici nella specialità quintana. Dietro di lui Alessandro Ugolini de’ La Casina e terzo Aurelio Nencini del Granducato di Pistoia. Questo il podio della gara che...

christiansalvi

Christian Salvi del Country Club Ortali è il nuovo campione toscano per gli Eventi Storici nella specialità quintana. Dietro di lui Alessandro Ugolini de' La Casina e terzo Aurelio Nencini del Granducato di Pistoia. Questo il podio della gara che si è tenuta nella pista a Badia al Pino, appositamente creata dal circolo ippico La Casina per questi eventi. Una giornata di sfide sugli anelli che ha visto in gara tanti ragazzini, amazzoni e poi cavalieri più esperti in arrivo anche da Pistoia e da Reggio Emilia. C'è stato anche il "Trofeo del cuore", categoria open alla quale hanno partecipato anche atleti con disabilità e una dimostrazione riservata a bambini e bambine. "E' stata una giornata di sport, agonismo e socializzazione - ha detto il responsabile degli Eventi Storici della Fise Goffredo Pasquini - La mia speranza è che tutti questi giovani continuino a crescere sia culturalmente che sportivamente nell'ambito equestre. Complimenti a Marco Cherici per la magnifica struttura e per l'efficienza e la collaborazione di tutti i componenti del club La Casina. Un riconoscimento alla giovane istruttrice Francesca Giacomoni che ha accompagnato nelle gare alcuni ragazzi della riabilitazione equestre della Scuderia Pan."

Soddisfatta dell'evento anche il sindaco di Badia al Pino, Ginetta Menchetti che, con un passato di atleta nel ciclismo giovanile, si è subito trovata a suo agio nell'ambiente sportivo della Fise. "Fa piacere avere qui da noi il Campionato toscano degli Eventi Storici - ha detto - il nostro territorio vede la presenza di numerosi club ippici. Un ringraziamento dunque alla Fise per questa opportunità e a Marco Cherici che con queste iniziative fa conoscere e promuove il nostro territorio."

Osservatore speciale della giornata Martino Gianni, l'allenatore più gettonato della Giostra del Saracino, che ha seguito con attenzione le gare. "Per noi è una soddisfazione averlo qui - ha detto il consigliere regionale Pasquini - con la sua presenza gratifica il nostro lavoro e ci fa sperare che presto altri giovani si avvicino a queste specialità."

Ma ecco le classifiche delle gare a Badia al Pino, seguite dal responsabile Fise Pasquini e dal giudice Alberto Bellini. Nella categoria Bpq al primo posto Christian Salvi, 2° Alessandro Ugolini, 3° Aurelio Nencini, 4° Alessandro Moretti, 5° Nicola Sandroni, 6° Alessandro Culatore, 7° Erika Cherici, 8° Lorenzo De Simone, 9° Chiara Provenzano e 10° Piergiovanni Capacci. Per le patenti A: 1° Giovanni Cherici, 2° Eleonora Grazzini, 3° Niccolò Cappietti, 4° Aurora De Crescenzo. Per il Trofeo del Cuore: 1° Andrea Caneschi e 2° Luca Caneschi. Nella dimostrazione: Elena Pratesi, Ginevra Baldini, Henrique Alberti, Elena Ciofini, Leila Acciai, Chiara Ricci, Alice Guidi, Alberto Bulgarelli, Lorenzo Ciofini, Caterina Dottarelli. Premi per tutti ed un riconoscimento anche alla veterinaria Valentina Vagheggi

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Christian Salvi è il nuovo campione toscano per gli Eventi Storici nella specialità quintana

ArezzoNotizie è in caricamento