Che presentazione per l'Arezzo e Ferretti annuncia: "Entreranno nuovi soci". Le maglie VIDEO

La novità che non ti aspetti o per meglio dire la sorpresa fuori programma. A regalarla ad una piazza Sant'Agostino colorata a festa è Mauro Ferretti. Il patron sale per primo sul palco, gli occhi dei tifosi sono tutti su di lui ed ecco il colpo...

Arezzo_presentazione2016_2

La novità che non ti aspetti o per meglio dire la sorpresa fuori programma. A regalarla ad una piazza Sant'Agostino colorata a festa è Mauro Ferretti. Il patron sale per primo sul palco, gli occhi dei tifosi sono tutti su di lui ed ecco il colpo da 90.

"Entreranno nuovi soci nell'Arezzo sono miei amici, imprenditori a cui piace il calcio e piace anche l'Arezzo - dichiara Ferretti che a margine della presentazione aggiunge - i nomi? Non li faccio e non vi dico nemmeno in che settore operano. A breve ve li presenterò. Con l'ingresso di nuove energie in società manteniamo la promessa fatta lo scorso marzo, quella di costruire un Arezzo ancora più forte per alzare l'asticella. Obiettivo Serie B? Non lo dico e non lo dirò mai. Pensiamo ad un passo alla volta, dove voglio arrivare me lo tengo per me perchè sono scaramantico".

Il ritorno di Elvis e gli applausi per Benassi, Erpen e Moscardelli. La sfida degli applausi ha avuto un vincitore su tutti: Elvis Abbruscato. Il bomber dell'ultima promozione in Serie B, tornato oggi nella veste di allenatore della Berretti, ha ricevuto l'accoglienza più calorosa. Striscione, cori e tanta emozione nelle parole e negli occhi di Abbruscato che come ha ricodato "arrivai ad Arezzo da perfetto sconosciuto per affermarmi, adesso spero di fare altrettanto come allenatore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Ecco le tre maglie ufficiali. Non hanno deluso le aspettative le tre maglie ufficiali realizzate da Macron e disegnate da Elisa Panichi responsabile della segreteria organizzativa e della biglietteria. Ecco una prima maglia amaranto con due bande verticali bianche sulla parte sinistra con un cavallino rampante e senza il classico logo della società. Una maglia che richiama quella degli anni '80 e in particolare quella della vittoria in Coppa Italia di Serie C. Stesso modello ma colori inveriti per la seconda, mentre per la terza ecco una novità. Divisa azzurra con rifiniture amaranto. Nella parte anteriore in basso un cavallino realizzato con le parole dell'inno del club scritto da Pupo. Un evento che ha visto la partecipazione di tutte le formazioni del settore giovanile dell'US Arezzo e di quelle dell'Arezzo Calcio Femminile, società fresca del ripescaggio in Serie B. Insieme a loro sul palco naturale della piazza anche le bambine e le ragazze della scuola calcio e delle giovanili.

"Siamo onorati di essere esattamente come nell'estate di tre anni fa insieme all'Arezzo - confessa Chiara Tavanti, presidente dell'Arezzo CF. Siamo una grande famiglia con la stessa passione e la stessa determinazione. Colgo l'occasione per invitarvi ad assistere alle partite della nostra squadra, avremo bisogno del vostro tifo per affrontare un campionato difficile come quello di Serie B".

Arezzo_Presentazione2016_3Prima dei saluti è stata la volta dell'assessore allo sport del Comune di Arezzo Lucia Tanti accolta da alcuni striscioni esporti da Ultras e Curva Sud. Oggetto i campi di allenamento. La soluzione per il futuro Sant'Andrea a Pigli è certamente gradita dalla società ma, come ha confermato anche l'assessore, il Comune cercherà di rientrare quanto prima in possesso della struttura de Le Caselle. La più idonea per ospitare tutte le giovanili e la prima squadra nell'immediato. Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento