Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Il castiglionese Donnini sesto alla Ronda 70 km

Domenica si è corsa la “Ronda Ghibellina” manifestazione di Trail Running a cui hanno partecipato più di mille persone e che ha riscosso anche quest’anno grande successo. Erano quattro le distanze (70, 45, 24 e 15 km) dove si sono cimentati...

ronda ghibellina-4

Domenica si è corsa la "Ronda Ghibellina" manifestazione di Trail Running a cui hanno partecipato più di mille persone e che ha riscosso anche quest'anno grande successo. Erano quattro le distanze (70, 45, 24 e 15 km) dove si sono cimentati trailers provenienti da tutta Italia. A ben figurare sono stati anche atleti delle zone limitrofe (Caselli e Maccherini sulla 70, Rosi, Frappi e Corti sulla 45, Duranti e Furlani sulla 24, Banelli e Lastri sulla 15) ma il risultato più significativo resta quello di un "mostro sacro" come Edimaro Donnini. L'inossidabile castiglionese (tesserato con la Uisp Chianciano) è riuscito nell'impresa di chiudere la 70 km (con dislivello positivo di 3500 metri) in 7 ore e 53 minuti giungendo sesto assoluto al traguardo, alle spalle di specialisti che percorrono queste distanze tutto l'anno. Ciò che più impressiona è che a 44 anni Donnini riesce a passare con disinvoltura da distanze corte (come i 10 km di sette giorni fa alla Mugello Gp Run) ad Ultra di 70 o 100 km restando sempre altamente competitivo e dimostrando di essere un vero e proprio punto di riferimento per chi corre sia sui sentieri che su strada. Nel passato è stato campione italiano Iuta e vice campione Fidal di Trail ma negli ultimi due anni ha dimostrato la propria classe anche in Maratona (Pisa e Mugello) e soprattutto in Ultramaratona con grandi prestazioni su classiche come la "100 km del Passatore", la "Pistoia-Abetone" o la "Strasimeno". Dietro questi risultati ci sono i sacrifici di una persona semplice, generosa ed umile dedita alla famiglia e all'impegno.

Ennesima soddisfazione per il suo allenatore Vittorio Polvani che lo segue da molti anni e che continua con successo a preparare atleti (castiglionesi e non) che si mettono alla prova sia nella corsa che in molteplici altri sport.

Nicola Frappi

Di seguito i podi al maschile e femminile delle varie distanze:

Ronda Ghibellina "Plus" 70 km

Uomini /Donne

1) Christian Pizzatti (TRM team) 1) Lidia Mongelli (Team Noene)

2) Riccardo Borgialli (ASD Bognanco) 2) Cristiana Follador (US Aldo Moro)

3) Fabio Di Giacomo (Runners Valbossa-Azzate) 3) Michela Urh (libera)

Ronda Ghibellina 45 km

1) Michael Dola (libero) 1) Isabella Lucchini (Atl. Verona)

2) Luca Balducci (Sport Adventure Team) 2)Monica D'Urso (Sisport)

3) Luca Adorni (3 mori running team) 3) Caterina Corti (Avis Foiano)

Ronda Valligiana 24 km

1) Antonio Mariani (Atl. Il colle) 1) Daniela Furlani (ASD Pol. Chianciano)

2) Manuel Moriconi (Run card) 2) Alessandra Pinna (La Galla Pontedera)

3) Patrizio Bartolini (Team BP Motion) 3) Giada Gelonese (Run card)

Ronda Assassina 15 km

1) Danilo Tomei (Let's run for solidarity) 1) Maria Elisabetta Lastri (Il Gregge ribelle)

2) Marco Citrà (Mugello Outdoor) 2) Cristina Pozzato (Ronda Ghibellina)

3) Riccardo Pianesi (NuovaPodistica Loreto) 3) Giada Ridi (libera)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il castiglionese Donnini sesto alla Ronda 70 km

ArezzoNotizie è in caricamento