Martedì, 3 Agosto 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Capuano: "Monaco è del Perugia, preso Varano". Ceria e Vinci ai saluti

La telenovela Salvatore Monaco è giunta ai titoli di coda. Ad annunciarlo Ezio Capuano durante la conferenza stampa del giovedì. Top secret le cifre dell'accordo con il Perugia anche se il tecnico amaranto ha parlato di una buona plusvalenza per...

La telenovela Salvatore Monaco è giunta ai titoli di coda. Ad annunciarlo Ezio Capuano durante la conferenza stampa del giovedì. Top secret le cifre dell'accordo con il Perugia anche se il tecnico amaranto ha parlato di una buona plusvalenza per l'Arezzo.

"Mi risulta che il giocatore questa abbia sostenuto le visite mediche a Perugia - ha esordito Capuano. Credo che l'Arezzo abbia realizzato un ottimo affare. Sono stato io stesso in prima persona a seguire la trattativa e posso dire di aver fatto un capolavoro. L'Arezzo in estate ha preso un giocatore a parametro zero e lo ha ceduto registrando una plusvalenza".

La base dell'accordo, stando ad alcune indiscrezioni, pare si aggiri sugli 80mila euro comprensivi di bonus ma Capuano non conferma e nemmeno smentisce. A questo punto con l'addio di Monaco la società amaranto si occuperà dei movimenti in entrata. Dopo gli innesti di Benedetti, Sabatino e Rionchi nelle prossime ore arriverà l'annuncio del classe '95 Federico Varano. Il giocatore, di proprietà del Cesena, arriverà in prestito.

"Varano sembrava destinato al Bassano che voleva rimpiazzare in questo modo Iacolano - ha spiegato Capuano. Il Cesena però ha preferito mandarlo ad Arezzo e per questo ringrazio Rino Foschi. Si tratta di un trequartista mancino che all'occorrenza può ricoprire il ruolo di seconda punta".

Oltre a Varano l'Arezzo nelle prossime ore potrebbe anche chiudere per una punta e forse per un difensore. Di sicuro entro la giornata di sabato il mercato, sia in entrata che in uscita, sarà definito. Per i rinnovi, su tutti quelli di Tremolada, ci sarà tempo e modo per parlarne.

"Una volta chiuso il mercato potremo pensare finalmente solo al calcio giocato - ha proseguito Capuano. Chi può partire? Ceria e Vinci che a breve troverà l'accordo con lo Scandicci. Il rinnovo di Tremolada? Ho letto le parole del suo procuratore e non mi sono piaciute. Ha parlato di alcune condizioni tra le quali quelle di un progetto tecnico. Significa che se prendiamo un giocatore piuttosto che un altro non ci sarà il rinnovo? Comunque dopo la chiusura del mercato parleremo con l'agente e con il giocatore".

In calendario però oltre alla chiusura del mercato invernale c'è prima di tutto la sfida con il Tuttocuoio.

"E' una partita delicatissima dove non possiamo sbagliare - ha affermato Capuano. In caso di vittoria potrebbe cambiare molto la nostra classifica, ma l'obiettivo principale è quello di dare continuità ai risultati. Stimo molto Lucarelli come allenatore. Ha dato un'idea di gioco alla sua formazione e non sarà facile affrontare un Tuttocuoio che in trasferta si esprime sempre su buoni livelli. Dovremo avere pazienza se vogliamo ottenere un successo. La nostra formazione? L'undici visto in campo contro L'Aquila mi è piaciuto molto, potremmo anche ripartire con la stessa formazione".

Twitter @MatteoMarzotti
Si parla di

Video popolari

Capuano: "Monaco è del Perugia, preso Varano". Ceria e Vinci ai saluti

ArezzoNotizie è in caricamento