rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Sport

Campionati regionali, la Chimera Nuoto porta ad Arezzo 19 medaglie

La Chimera Nuoto si laurea per nove volte campionessa di Toscana. Il bilancio dei campionati regionali giovanili di Firenze è particolarmente positivo per la società aretina che, con i suoi atleti, ha conquistato ben diciannove medaglie (nove ori...

La Chimera Nuoto si laurea per nove volte campionessa di Toscana. Il bilancio dei campionati regionali giovanili di Firenze è particolarmente positivo per la società aretina che, con i suoi atleti, ha conquistato ben diciannove medaglie (nove ori, quattro argenti e sei bronzi), portandosi fino al quarto posto della classifica finale della categoria Ragazzi e al quinto posto della categoria Junior. Questi due piazzamenti indicano l'elevato livello dei nuotatori della Chimera Nuoto che, anno dopo anno, si dimostrano in grado di confermarsi ai vertici della Toscana.

Chimera Nuoto - Eleonora Camisa

I migliori risultati sono arrivati con le atlete del 2002 della categoria Ragazzi, con Carolina Bindi ed Eleonora Camisa che hanno monopolizzato tutti gli ori sia a livello individuale che di squadra grazie alle vittorie delle staffette 4x100 e 4x200 stile libero insieme a Sara Borghini e a Francesca Giomarelli. Una positiva conferma è arrivata da Bindi che, dopo il bronzo vinto ai Campionati Italiani negli 800 stile libero, si è confermata con pochi rivali nel panorama regionale, meritando quattro ori e due argenti: il primo posto è stato firmato nei 200 misti e nei 200, 400 e 800 stile libero, e il secondo nei 100 stile libero e nei 400 misti. Tutti questi podi sono stati spesso divisi con Camisa che si è laureata campionessa nei 400 misti e nei 100 e 200 delfino, arricchendo poi il proprio palmares con l'argento nei 200 misti. Una piacevole sorpresa, invece, è stato l'exploit di Borghini che ha conquistato la prima medaglia importante della sua carriera sportiva, mettendosi al collo un bronzo nei 200 rana. Nella categoria superiore, la Junior, ha brillato Elisa Fazzuoli (2001) che ha meritato un argento nei 50 dorso e tre bronzi nei 100 dorso e nei 100 e 200 stile libero, mentre l'unico maschio capace di raggiungere il podio è stato Mattia Esposito (1999) con i due terzi posti nei 200 dorso e nei 400 misti. A contribuire al bel risultato finale della Chimera Nuoto c'erano anche Francesca Benedetti, Daisy Bertelli, Martina Bisaccioni, Lorenzo Brandini, Andrea Cacioli, Edoardo Calussi, Vanessa Cattaneo, Emanuele Fiorilli, Matteo Mannelli, Rachele Nannini, Filippo Porro, Giuditta Rachini, Roberta Rotondo, Luca Serafini, Lorenzo Sestini e Davide Tavanti. «Siamo entusiasti - commentano i tecnici Marco Licastro e Marco Magara, - perché molti atleti stanno crescendo e si sono dimostrati competitivi, chiudendo nel migliore dei modi la loro stagione e mantenendoci tra le migliori società toscane».

Chimera Nuoto - Campionati Toscani 2016 (2)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati regionali, la Chimera Nuoto porta ad Arezzo 19 medaglie

ArezzoNotizie è in caricamento