Pratovecchio e Bibbiena uniscono le forze con uno sguardo al settore giovanile

Le due società muovono i primi passi verso un'alleanza che potrebbe portare a importanti novità nel panorama del calcio giovanile aretino

Il Pratovecchio e il Bibbiena uniscono le forze. L'ipotesi che ormai aleggiava da alcune settimane ha trovato conferma seppur con un progetto che interessa il vivaio e più precisamente una formazione di calcio giovanile che prenderà parte al torneo Allievi A Provinciali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sovverchiando tutte le dicerie Casentinesi del tutti contro tutti - si legge in una nota stampa - le due società stanno mettendo a punto una importante operazione di collaborazione che riguarda, per questo anno, la creazione di una squadra di Allievi A che parteciperà al prossimo campionato Provinciale Allievi con il nome di Pratovecchio Stia.
Questo importante accordo si spera possa far parte di un progetto molto più ambizioso che avrebbe come obiettivo nei prossimi anni l'unione dei due settori giovanili andando a creare così un importante polo calcistico che opererà in Casentino e non solo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ancora 480 positivi in Toscana. Un quinto nell'Aretino: c'è anche un decesso

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento