Giovedì, 24 Giugno 2021
Calcio

Triestina-Arezzo, le pagelle. Pinna cecchino e non solo, Sbraga baluardo

I due difensori insieme al solito Iacoponi primi della classe. Le pagelle

Le pagelle degli amaranto.

Sala 6,5 - Incolpevole sul primo gol, attento sulle palle alte e da applausi quando Sarno ci prova dalla distanza.

Maggioni 5,5 - Soffre Mensah sul piano fisico. Sul gol dell'uno a uno c'è anche lui fuori posizione mentre sul rigore poteva fare di più per contenere l'avversario.

Sbraga 6,5 - Uno dei migliori là dietro e non solo. Respinge colpo su colpo e non concede nulla prendendosi anche l'onere 

Pinna 8 - Il migliore sia a livello difensivo che in attacco. Due punizioni, due gol e quel tiro da centrocampo che ha fatto sognare la tripletta. L'acquisto fin qui più azzeccato (insieme a Iacoponi).

Luciani 5,5 - Il cross per Serrotti è da applausi, il temperamento giusto, ma sul primo gol di Gomez poteva chiudere meglio.

Arini 6,5 - Da rivedere nell'occasione del penalty ma lì in mezzo fa legna e imposta, guadagnando anche punizioni preziose su palloni che rischiavano di andare perduti.

Di Paolantonio 6 - Piede delicato, ma spesso chiuso e costretto a giocare di sciabola.

Serrotti 6 - Primo tempo sottotono, cresce nella ripresa dove segnerebbe anche il gol del 3-2. Una crescita che lascia ben sperare (47' st Soumah sv).

Karkalis 6 - Parte in sordina, ma a livello difensivo non concede molto da quella parte (29' st Ventola 6 - Un buon quarto d'ora, senza particolare affanni).

Iacoponi 6,5 - La Triestina riesce a prendergli le misure solo nella ripresa. È l'uomo più pericoloso con la sua velocità in contropiede e le punizioni prese dal limite fruttano le due reti. Esce stremato tra gli applausi: non è più una scomessa (29' st Cerci 5,5 - Il rigore in movimento fallito alla fine non è da lui. Bel gesto a fine partita: il raccattapalle gli chiede un autografo e lui torna dagli spogliatoi con una maglietta).

Perez 6 - Movimento e riferimento lì davanti. Per oltre un'ora cerca di dare profondità e supporto alla manovra senza però riuscire a liberarsi della marcatura avversaria (17' st Piu 6 - Pericoloso più fuori dall'area quando si allarga che dentro, ma entra con il piglio giusto).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestina-Arezzo, le pagelle. Pinna cecchino e non solo, Sbraga baluardo

ArezzoNotizie è in caricamento